F1, GP Germania 2019: le dichiarazioni dei piloti al termine della gara

Pubblicato il autore: Matty Dalmi Segui

Max Verstappen vince un pazzo Gran Premio di Germania (7ª vittoria in carriera) davanti alla Ferrari di Sebastian Vettel (grandissima gara da 20° a 2°) e ad un’incredibile Daniil Kvyat con la Toro Rosso. Grande prestazione per Lance Stroll (4°) davanti a Sainz e Albon. Settimo posto per l’Alfa Romeo di Raikkonen,seguito da Giovinazzi e da Grosjean. Chiude la Top 10 Kevin Magnussen. Gara da dimenticare per le Mercedes,che marcano zero punti nella gara di casa (Hamilton 11°,Bottas a muro alla curva 1). Ritiro anche per la Ferrari di Leclerc,a muro alla curva 16,e le due Renault.

potrebbe interessarti ancheF1: Gasly retrocesso in Toro Rosso, al suo posto Albon
FORMULA 1 MERCEDES-BENZ GROSSER PREIS VON DEUTSCHLAND 2019
Race Results
1° Verstappen (Red Bull Racing Honda) in 1:44:31.275
2° Vettel (Ferrari) + 7.333
3° Kvyat (Scuderia Toro Rosso Honda) + 8.305
4° Stroll (Racing Point BWT Mercedes) + 8.966
5° Sainz (McLaren Renault) + 9.583
6° Albon (Scuderia Toro Rosso Honda) + 10.052
7° Raikkonen (Alfa Romeo Racing Ferrari) + 12.214
8° Giovinazzi (Alfa Romeo Racing Ferrari) + 13.849
9° Grosjean (Haas Ferrari) + 16.838
10° Magnussen (Haas Ferrari) + 18.765
11° Hamilton (Mercedes) + 19.667
12° Kubica (Williams Mercedes) + 24.987
13° Russell (Williams Mercedes) + 26.404
14° Gasly (Red Bull Racing Honda) + 1 Lap
Mondiale piloti
 Hamilton 223
Bottas 184
Verstappen 162
Vettel 141
Leclerc 120
Gasly 55
Sainz 48
Raikkonen 31
Kvyat 27
Norris 22
Ricciardo 22
Stroll 18
Hulkenberg 17
Magnussen 15
Albon 15
Perez 13
Giovinazzi 5
Grosjean 4
Mondiale costruttori
Mercedes 407
Ferrari 261
Red Bull Racing Honda 217
McLaren Renault 70
Scuderia Toro Rosso Honda 42
Renault 39
Alfa Romeo Racing Ferrari 36
Racing Point BWT Mercedes 31
Haas Ferrari 19
Williams Mercedes 0
Le dichiarazioni dei piloti al termine della gara:
Verstappen: “Fantastica gara,sono contento della vittoria. Corsa complicata: bisognava prendere le decisioni giuste al momento giusto. Bisognava mantenere la concentrazione. Quando abbiamo montato le gomme d’asciutto ho avuto un piccolo spavento,ho fatto un 360°,ma sono riuscito a restare in pista per fortuna. Non si doveva commettere errori,in una condizione così complicata,la gara è stata ancor più straordinaria. Si impara a mantenere la calma nel corso degli anni,sono contento della mia prestazione

Vettel: “Sono soddisfatto,è stata una gara lunga. Ad un certo punto sembrava non finire mai,ma mi sono divertito tantissimo. A causa delle condizioni è stata una corsa molto dura,così come è stato difficile interpretare ogni volta la mossa giusta. Ma sono davvero felice. Ci è voluto tempo per prendere confidenza con le intermedie all’inizio,poi ho preso il ritmo. Sono stato pulito per gran parte della gara,ma è stata molto lunga,piena di eventi. Congratulazioni a Max,è stato bravissimo. Io ho sempre cercato di superare un pilota dopo l’altro. Dopo l’ultima Safety Car ho capito che ero abbastanza veloce,riuscivo a superare chi avevo davanti,ero più veloce. Sono stato un pochino cauto alla prima curva,poi ho dato tutto. Con il DRS sono riuscito a sorpassare nel rettilineo posteriore. Ma è stata una gara talmente lunga che serviva anche guardarsi alle spalle
Kvyat: “Fantastico. Tornare sul podio è stupendo. Per la Toro Rosso è incredibile tornare sul podio dopo tanti anni. La corsa è stata folle,siamo riusciti a mettere insieme tutto e sono molto contento. E’ stato come un film,una commedia nera. Sono stato contento quando la gara è finita. Guidare la macchina è stato un piacere,ha davvero preso vita negli ultimi giri. Mia figlia è nata ieri notte,è una giornata felice”

potrebbe interessarti ancheF1, Verstappen: “Hamilton? Non è nulla di speciale”

Leclerc:“ È stato un mio errore,  stavamo facendo un ottima gara prima dell’incidente.  Mi dispiace per la squadra e per i tifosi,  tornerò più forte

notizie sul temaF1, GP Ungheria 2019: le dichiarazioni dei piloti al termine della garaF1, GP Ungheria 2019: Hamilton ottiene l’81ª vittoria della carriera davanti a Verstappen e Vettel. 4° LeclercF1, GP Ungheria 2019: le dichiarazioni dei piloti al termine delle qualifiche
  •   
  •  
  •  
  •