F1, GP Gran Bretagna 2019: le dichiarazioni dei piloti al termine delle qualifiche

Pubblicato il autore: Matty Dalmi Segui

potrebbe interessarti ancheFormula 1, Gp Brasile. Verstappen vince il gran premio, Hamilton penalizzato.

Dopo un finale eletrizzante ,Valtteri Bottas,a sorpresa,si aggiudica la Pole Position (la 10ª in carriera) davanti all’idolo di casa Hamilton per 6 millesimi e alla Ferrari di Leclerc,staccato solamente di  79 millesimi. La Red Bull di Verstappen completa la seconda fila della schieramento. Terza fila per l’altra Red Bull di Gasly e Sebastian Vettel, per un pilota tedesco del cavallino una qualifica deludente Quarta fila per Ricciardo e la McLaren di Norris mentre Albon e Hulkenberg completano la Top 10. Giovinazzi partirà 11° davanti al compagno di squadra Raikkonen.

potrebbe interessarti ancheFormula 1, GP Brasile. Il terribile caso del crash tra Vettel e Leclerc.
FORMULA 1 ROLEX BRITISH GRAND PRIX 2019
I risultati delle qualifiche
1° Bottas (Mercedes) 1:25.093 (S)
2° Hamilton (Mercedes) + 0.006 (S)
3° Leclerc (Ferrari) + 0.079 (S)
4° Verstappen (Red Bull Racing Honda) + 0.183 (S)
5° Gasly (Red Bull Racing Honda) + 0.497 (S)
6° Vettel (Ferrari) + 0.694 (S)
7° Ricciardo (Renault) + 1.089 (S)
8° Norris (McLaren Renault) + 1.131 (S)
9° Albon (Scuderia Toro Rosso Honda) + 1.252 (S)
10° Hulkenberg (Renault) + 1.293 (S)
11° Giovinazzi (Alfa Romeo Racing Ferrari) 1:26.519 (S)
12° Raikkonen (Alfa Romeo Racing Ferrari) 1:26.546 (S)
13° Sainz (McLaren Renault) 1:26.578 (S)
14° Grosjean (Haas Ferrari) 1:26.757 (S)
15° Perez (Racing Point BWT Mercedes) 1:26.928 (S)
16° Magnussen (Haas Ferrari) 1:26.662 (S)
17° Kvyat (Scuderia Toro Rosso Honda) 1:26.721 (S)
18° Stroll (Racing Point BWT Mercedes) 1:26.762 (S)
19° Russell (Williams Mercedes) 1:27.789 (S)
20° Kubica (Williams Mercedes) 1:28.257 (S)

Le dichiarazioni dei piloti al termine delle qualifiche :
Bottas: “Sì,è una bellissima sensazione e ti ricorda perché vuoi provare questo tipo di sensazioni. Io e Lewis siamo stati vicini per tutto il weekend e oggi di nuovo,ma sono molto contento di aver fatto un buon giro e di prendermi la pole. Sapevo che il mio primo giro era buono ma non perfetto. Onestamente avrei dovuto migliorare nel secondo giro però non sono riuscito a mettere insieme tutti i settori,soprattutto il primo. Sono però contento di aver fatto la pole,non è facile qui fare un buon giro. Commettere  errori è molto semplice,ho faticato un pochino e quindi sono contento di aver ripreso il primo posto”
Hamilton: “Innanzitutto complimenti a Valtteri perché ha fatto un lavoro costante e solido per tutte le qualifiche,il mio non è stato abbastanza buono. Abbiamo lavorato tanto durante tutta la sessione però ci è mancato qualcosina,ci è sfuggito la via che dovevamo prendere. Forse ho sacrificato qualcosina nel Q2 e alla fine mi è mancato un pochino di ritmo e ho fatto un errore nel primo tentativo. Il secondo non è stato abbastanza buono e comunque Valtteri ha fatto un lavoro migliore di me. Giù il cappello per lui e speriamo di poterlo battere domani anche con l’aiuto di questo pubblico. Per me è questo GP rappresenta qualcosa di più. È il miglior Gran Premio dell’anno,anche per l’energia che tutta questa gente mi porta. Questa pista è fantastica,il tracciato è meraviglioso ma senza quello che ti porta questa gente sarebbe nulla. Per questo i migliori tifosi al mondo sono qui in Inghilterra”
Leclerc: “Anche nel Q2,dopo il Q1,andavamo bene. Credo però che nel Q3 la Mercedes abbia tirato su i giri del motore. Erano molto veloci,soprattutto in curva ed è lì che noi dobbiamo lavorare. Però abbiamo fatto il miglior risultato possibile oggi e sono molto contento. Mercedes? Guardavo solo lo stato delle gomme,tutto lì. Niente di speciale,spero di fare un ottima partenza domani

notizie sul temaFormula 1, Brasile GP. Mentre Toto Wolff minaccia il ritiro, Hamilton si dichiara pronto a nuove sfide.Formula 1, Brasile GP. Le dichiarazioni di Vettel, Lecerc e Binotto.Formula 1, Austin. Lewis Hamilton campione del mondo con stile.
  •   
  •  
  •  
  •