F1, GP d’Italia 2019: le dichiarazioni dei piloti al termine della gara

Pubblicato il autore: Matty Dalmi Segui

potrebbe interessarti ancheF1, Qualifiche GP Singapore 2019: Leclerc fa sua la terza pole consecutiva. La griglia di partenza completa

Charles Leclerc vince il Gran Premio d’Italia (2° successo consecutivo) riportando la Ferrari alla vittoria a casa sua dopo 9 anni. Secondo posto per Valtteri Bottas seguito da Lewis Hamilton,costretto ad effettuare la seconda sosta a pochi giri dal termine. Grande gara per la Renault di Ricciardo,giunto 4° ai piedi del podio,seguito da Hulkenberg ed Albon. Settimo posto finale per Sergio Perez davanti a Verstappen,autore di una grande rimonta dall’ultimo posto,e Antonio Giovinazzi. Chiude la Top 10 la McLaren di Lando Norris. Vettel conclude solo 13° e doppiato dopo il contatto con Stroll alla Ascari.

FORMULA 1 GRAN PREMIO HEINEKEN D’ITALIA 2019
Race Results
1° Leclerc (Ferrari) in 1:15:26.665
2° Bottas (Mercedes) + 0.835
3° Hamilton (Mercedes) + 35.199
4° Ricciardo (Renault) + 45.515
5° Hulkenberg (Renault) + 58.165
6° Albon (Red Bull Racing Honda) + 59.315
7° Perez (Racing Point BWT Mercedes) + 1:13.802
8° Verstappen (Red Bull Racing Honda) + 1:14.492
9° Giovinazzi (Alfa Romeo Racing Ferrari) + 1 Lap
10° Norris (McLaren Renault) + 1 Lap
11° Gasly (Scuderia Toro Rosso Honda) + 1 Lap
12° Stroll (Racing Point BWT Mercedes) + 1 Lap
13° Vettel (Ferrari) + 1 Lap
14° Russell (Williams Mercedes) + 1 Lap
15° Raikkonen (Alfa Romeo Racing Ferrari) + 1 Lap
16° Grosjean (Haas Ferrari) + 1 Lap
17° Kubica (Williams Mercedes) + 2 Laps

potrebbe interessarti ancheF1, GP di Singapore 2019: le dichiarazioni dei piloti al termine delle qualifiche

Mondiale piloti
Lewis Hamilton 284
Valtteri Bottas 221
Max Verstappen 185
Charles Leclerc 182
Sebastian Vettel 169
Pierre Gasly 65
Carlos Sainz jr 58
Daniel Ricciardo 34
Alexander Albon 34
Danil Kvyat 33
Niko Hulnkemberg 31
Kimi Raikkonen 31
Sergio Perez 27
Lando Norris 25
Lance Stroll 19
Kevin Magnussen 18
Antonio Giovinazzi 3
Rbert Kubica 1
George Russel 0
Mondiale costruttori
Mercedes 504
Ferrari 351
Red Bull 266
Mclaren 83
Renault 65
Toro Rosso 51
Racing Point 46
Alfa Romeo 34
Haas 26
Williams 1

Le dichiarazioni dei piloti al termine della gara

Leclerc:”Non sono stato così stanco, è stata una gara difficilissima , non mi sono mai stancato così in una gara. E’ incredibile, non ci sono descrivere per descrivere un emozione del genere. E’ fantastico. Sono contento di vincere qui a Monza. E‘ incredibile vincere qui a Monza. E’ stato molto difficile , tenere a bada le due Mercedes dietro, hanno fatto di andare con Valtteri con uno stint più lungo e con Lewis facendo uno stinti corto, negli ultimi giri abbiamo fatto un po più di fatica con le gomme Hard , ma il team ha fatto una grande strategia e siamo riusciti a tenere dietro le Mercedes anche se ho fatto qualche errore di bloccaggio. Negli ultimi giri  ho visto tanta gente che mi incitava e mi dicevo nella testa:”Charles stai concretato che c’è la possiamo fare. La strigliata di Binotto per la qualifica di ieri? Secondo il mio punto di vista , è stato visto nel modo sbagliato. Io non ho fatto male niente di ieri e io assolutamente non volevo fare il male del team, Binotto lo diceva per ridere, sa che non è stata colpa mia , non è andata così”
Bottas:“La nostra stratega è stata abbastanza buona . Sono andato abbastanza lungo nel primo stinti di gara, ho avuto delle opportunità nel finale di gara. Era impossibile superare Charles, erano velocissimi in rettilineo . Io ci ho provato, era difficile , ho usato tutte le mappature per cercare di superare Charles ma non è stato sufficiente per superarlo”
Hamilton:” Faccio le congratulazioni a Charles e alla Ferrari. E’ stato pressato per tutta la gara da me e da Valtteri. Abbiamo staccato la Ferrari nel mondiale costruttori , il mio vantaggio è molto rassicurante
Vettel:“Non sono contento di me stesso , ho perso il posteriore in curva , dopo di che la gara era compromessa. Non ho visto Stroll, ho faticato a ripartire , ho innescato l’anti stallo un paio di volte in curva , quindi era impossibile vedere chi veniva verso sinistra e  sono rimasto bloccato sul cordolo. La situazioni di ieri non ha compromesso l’errore di oggi, ero di buon umore

notizie sul temaF1, GP Singapore 2019: la presentazione del circuito di SingaporeFlavio Briatore.” Leclerc è riuscito in alcune gare a cooptare meglio di Vettel. Il mondiale è stato deciso nella prima gara”F1: i 5 miglior momenti del GP d’Italia 2019
  •   
  •  
  •  
  •