F1, GP Singapore 2019: le dichiarazioni dei piloti al termine della gara

Pubblicato il autore: Matty Dalmi Segui

 

Il cielo è rosso sopra Singapore!

 

 

Doppietta Ferrari dopo oltre un anno (Ungheria 2017) con Sebastian Vettel che vince davanti a Charles Leclerc e la Red Bull di Max Verstappen. Mercedes fuori dal podio per la seconda volta in stagione,con Hamilton quarto seguito da Bottas. Sesto posto per Albon davanti alla McLaren di Norris e alla Toro Rosso di Gasly e la Renault di Hulkenberg. Chiude la zona punti Antonio Giovinazzi.

FORMULA 1 SINGAPORE AIRLINES SINGAPORE GRAND PRIX 2019

 

Race Results

 

1° Vettel (Ferrari) in 1:58:33.667

2° Leclerc (Ferrari) + 2.641

3° Verstappen (Red Bull Racing Honda) + 3.821

4° Hamilton (Mercedes) + 4.608

5° Bottas (Mercedes) + 6.119

6° Albon (Red Bull Racing Honda) + 11.663

7° Norris (McLaren Renault) + 14.769

8° Gasly (Scuderia Toro Rosso Honda) + 15.547

9° Hulkenberg (Renault) + 16.718

10° Giovinazzi (Alfa Romeo Racing Ferrari) + 17.855

11° Grosjean (Haas Ferrari) + 35.436

12° Sainz (McLaren Renault) + 35.974

potrebbe interessarti ancheF1, Gp Abu Dhabi. Le dichiarazioni dei piloti Ferrari dopo l’ultimo gp dell’anno.

13° Stroll (Racing Point BWT Mercedes) + 36.419

14° Ricciardo (Renault) + 37.660

15° Kvyat (Scuderia Toro Rosso Honda) + 38.178

16° Kubica (Williams Mercedes) + 47.024

17° Magnussen (Haas Ferrari) + 1:26.522

Drivers’ Championship

 

Hamilton 296

Bottas 231

Leclerc 200

Verstappen 200

Vettel 194

Gasly 69

Sainz 58

Albon 42

Ricciardo 34

Kvyat 33

Hulkenberg 33

Norris 31

Raikkonen 31

potrebbe interessarti ancheF1 Gp Abu Dhabi, errore in casa Ferrari nel Q3

Perez 27

Stroll 19

Magnussen 18

Grosjean 8

Giovinazzi 4

Kubica 1

 

Constructors’ Championship

 

Mercedes 527

Ferrari 394

Red Bull Racing Honda 289

McLaren Renault 89

Renault 67

Scuderia Toro Rosso Honda 55

Racing Point BWT Mercedes 46

Alfa Romeo Racing Ferrari 35

Haas Ferrari 26

Williams Mercedes 1

Le dichiarazioni dei piloti al termine della gara:
Vettel: “Sono molto contento,grande gara. Devo fare le mie grandi congratulazioni al team. L’inizio stagione per noi è stato difficile,ma nelle ultime settimane abbiamo ricominciato a prendere vita. Sono fiero del lavoro dei ragazzi a casa. In secondo luogo devo ringraziare tutti i tifosi. Nelle ultime settimane non sono stato al mio meglio,ma ho ricevuto tanti messaggi e lettere incredibili di sostegno. Mi hanno dato tanta forza e convinzione, ho cercato di mettere in pista tutto ciò che avevo. La sosta? È stata una chiamata molto ritardata,pensavo fosse un po’ anticipata,perché non sapevo quanto sarebbero durate le gomme nel secondo stint. Ho dato tutto nel mio giro d’uscita e mi ha sorpreso ritrovarmi davanti. Gestire le gomme è stato impegnativo,ho cercato di superare chi avevo davanti per aprire un distacco. Ma le Safety Car hanno vanificato tutto. Abbiamo controllato tutto sino alla fine e alla ripartenza dalla Safety Car avevamo sempre le gomme fredde. Chi ha deciso la sosta? Sono stato chiamato via radio appena prima delle curve 20 e 21. La strategia ha funzionato e sono contento”
Leclerc: “Ovviamente è sempre difficile perdere una vittoria in questo modo,ma alla fine abbiamo fatto una doppietta per il team e sono contento per questo. I ragazzi la meritano. Speravamo di salire sul podio e torniamo con una doppietta che ci rende estremamente felici. Sono deluso da parte mia,come chiunque lo sarebbe. La Ferrari è tornata? Aspettiamo qualche GP ma possiamo essere ottimisti,la situazione sembra più positiva. L’undercut di Vettel? La strategia era stata fissata prima della gara e mi sono attenuto ai piani,quello che conta è il risultato finale,la doppietta per il team”
Verstappen: “Tutta la gara è andata bene,all’inizio erano tutti molto lenti ed eravamo ammucchiati. Poi abbiamo faticato con le gomme e siamo rientrati ai box. Si è trattato di una chiamata positiva perché ci ha permesso l’undercut su Lewis. Poi si è trattato di gestire le gomme sino al traguardo. Sono felice per il podio,superare con la strategia è positivo,porto a casa un bel bottino di punti. Questa gara è sempre stata dura e lo è stata soprattutto verso la fine,quando Lewis spingeva molto”

notizie sul temaFormula 1 GP Abu Dhabi, dove vedere le qualificheFormula 1, Abu Dhabi. Conferenza stampa, Leclerc: “Il Brasile è stato un episodio sfortunato”.Formula 1, GP Abu Dhabi. Tutti gli orari dell’ultimo weekend della stagione e le sfide ancora aperte tra i piloti.
  •   
  •  
  •  
  •