Pallanuoto Europa Cup: il Settebello batte la Serbia e conquista il terzo posto

Pubblicato il autore: mary_fanhp Segui


Grande vittoria ieri, quella del Settebello, la nazionale di pallanuoto maschile batte la Serbia, campione olimpico in carica, con il risultato di 10-9, aggiudicandosi così un meritatissimo terzo posto della Europa Cup. Azzurri che non riuscivano a superare la Serbia dalla semifinale olimpica di Londra 2012 dove l’Italia vinse un fantastico argento, aggiudicandosi il titolo di vice-campione olimpico.

potrebbe interessarti anchePallanuoto: saturday show a Messina

Sul gradino più alto della competizione troviamo invece la Croazia, seguita dalla Spagna, battuta 12-9 in finale nella Kantrida swimming pool di Rijeka.
Tornando agli azzurri, triplette per Bodegas e per il capitano Figlioli, l’unico rimasto dalla vittoria londinese, che commenta così i suoi tre goal: “I miei tre goal non valgono nulla se non giochiamo di squadra. La vittoria con i campioni olimpici ci dà fiducia per il lavoro nel futuro che stiamo facendo inseme al coach e lo staff. Restiamo umili e con i piedi per terra.”

potrebbe interessarti ancheNuoto: Campionato Italiano Assoluto UnipolSai dal 10 Aprile a Riccione!

Queste le parole del c.t azzurro Sandro Campagna: “Questo torneo ha dimostrato che abbiamo una varietà di gioco enorme che potremmo sviluppare solo stando insieme e lavorando continuativamente. Al di la del risultato positivo, mi interessava che la partita fosse giocata alla pari e così è stato. La prestazione dei miei ragazzi infatti è stata ottima”

notizie sul temaNuoto, Campionati Italiani Assoluti: i big in gara a RiccioneEuropei Nuoto Copenaghen 2017, tripletta italiana: Oro per Dotto, Orsi e SabbioniNuoto: Re Magno annuncia il ritiro
  •   
  •  
  •  
  •