MMA, Carlo Pedersoli Jr: “Rappresentare l’Italia mi stimola a dare il massimo!”

Pubblicato il autore: Tudor Leonte Segui


Carlo Pedersoli Jr è pronto a entrare per la terza volta in quattro mesi in gabbia e combattere per tenere alta la bandiera italiana nell’incontro che lo vedrà opposto all’ucraino Pavel Pinzul (3-3-1). Pedersoli vanta un record di 7 vittorie e una sola, controversa per altro, sconfitta. Sabato sera al Magnum FC 2, Carlo Pedersoli Jr tornerà a combattere davanti al pubblico di casa ed è concentrato al massimo per aggiungere una nuova vittoria e portare a 5 la striscia di vittorie consecutive.

Le sue dichiarazioni ai nostri microfoni in vista dell’evento che si terrà al The Church Palace di Roma trasmettono rispetto per l’avversario, ma anche molta fiducia nelle proprie capacità.

Ciao Carlo, com’è andato il camp di preparazione all’incontro e come sta procedendo il taglio del peso?
Prima cosa, un saluto a tutti i lettori di SuperNews. Il camp è andato alla grande e sono preparatissimo, è il terzo match in 4 mesi. Non mi sono mai fermato, ma bensì evoluto sempre di più. Il taglio è stato semplice anche questa volta.

Quali sono state le modifiche che hai apportato ai tuoi allenamenti in vista di questo incontro?
Nessuna modifica, mi alleno sempre allo stesso modo cercando la continua evoluzione. Approfitterò degli spazi che mi concederà l’avversario per portare il match a casa.

Preferisci seguire un gameplan specifico oppure ti adatti alle caratteristiche di chi ti sta davanti?
Il mio gameplan è adattare i miei punti di forza all’avversario. Sarò molto lucido in questo match.

Sbirciando i nomi del tuo avversario e di quelli degli altri tuoi colleghi italiani che combatteranno sabato, ho notato che sarà una sorta di Italia contro il resto del mondo. Il fatto di rappresentare la tua nazione ti mette pressione oppure ti stimola?
Mi stimola ancora di più a dare il massimo!

C’è qualcosa che vuoi dire al tuo avversario?
Tanto non ci capiamo, parliamo lingue diverse (ride, nda).

Te la senti di fare una promessa per chi ti verrà a vedere sabato?
Prometto ancora grande spettacolo! E per finire, voglio fare un ringraziamento a tutti i lettori di SuperNews.

Nella card di Magnum FC 2 sono previsti anche l’incontro di Micol DiSegni, ex compagna di team di Carlo Pedersoli Jr e sua grande amica, e quello di Mauro Cerilli, che se la dovrà vedere con il temibile polacco Lukasz Parobiec.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •