Risultati Wimbledon 2018 oggi 7 luglio: Nadal, Del Potro e Djokovic agli ottavi, fuori a sorpresa A.Zverev

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Novak Djokovic – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Oggi sui campi di Wimbledon si sono giocati i match di terzo turno della parte bassa del tabellone maschile più la prosecuzione tra il canadese Raonic e il polacco Novak che si erano fermati per oscurità ieri sera, alla fine in nordamericano è riuscito a vincere in quattro set qualificandosi per il quarto turno.

Negli altri incontri  l’unica sorpresa di giornata è stata la sconfitta del tedesco Alexander Zverev che sorprendentemente è stato battuto in cinque set dal lettone Gulbis addirittura sceso al numero 138 del ranking Atp e che mai aveva raggiunto il quarto turno sull’erba londinese di Wimbledon; il tedesco era avanti due set a uno ma negli ultimi due è letteralmente crollato alla distanza pagando a caro prezzo le fatiche accumulate nell’ultimo turno contro l’americano Fritz.

Tutto facile invece per i due favoriti  della parte basse del seeding, infatti sia Nadal che Del Potro hanno vinto in tre set rispettivamente contro l’australiano De Minaur e il francese Paire dimostrando entrambi un grande stato di forma e tutto lascia pensare che i due si sfideranno nell’eventuale quarto di finale, ovviamente se Vesely e Khachanov, i loro prossimi avversari,  lo permetteranno.

potrebbe interessarti ancheTennis, esibizione Mubadala Championship 27-29 dicembre: ecco gli avversari di Djokovic e Nadal

E proprio il ceco Vesely ha fatto piangere gli appassionati di tennis italiani battendo l’azzurro Fognini in quattro set prendendosi la rivincita contro l’italiano che l’anno scorso proprio qui a Wimbledon l’aveva battuto al secondo turno per tre set a zero in un match dominato; peccato perchè Fabio manca l’appuntamento con la storia: vincendo sarebbe diventato il primo italiano a raggiungere almeno gli ottavi in tutte le quattro prove dello Slam.

Invece il russo Khachanov è stato protagonista di una grande rimonta contro l’americano Tiafoe che era andato avanti di due set, ma il tie break del terzo set vinto dal moscovita ha cambiato il volto dell’incontro, tant’è che lo statunitense negli ultimi due set è letteralmente sparito dal campo racimolando in tutto la miseria di 3 game.

potrebbe interessarti ancheTennis Atp Cup, regolamento e format della nuova competizione per nazioni

Negli altri tre incontri in programma, il ritrovato Djokovic recupera un set al tennista di casa Edmund per poi vincere in scioltezza; il sempre ostico francese Simon batte l’australiano Ebden anche lui in quattro set vincendo quello decisivo al tie break, mentre il giapponese Nishikori batte in tre set l’australiano Kyrgios che come al solito dimostra di avere grandi mezzi ma di essere sempre troppo inconstante per aspirare a grandi traguardi.

Lunedì 9 luglio sono in programma gli ottavi di finale, ecco gli incontri in ordine di tabellone:

  • Federer-Mannarino
  • Monfils-Anderson
  • McDonald-Raonic
  • Isner-Tsitsipas
  • Khachanov-Djokovic
  • Nishikori-Gulbis
  • Del Potro-Simon
  • Vesely-Nadal

notizie sul temaTennis, Zverev “Maestro” di umiltà dopo il trionfo alle Finals: “Farò di tutto per eguagliare Federer e Djokovic”Djokovic-Zverev 4-6 3-6 (Video Highlights Atp Finals Londra 2018): il tedesco vince il suo 1° titolo di “Maestro”Djokovic-Zverev steaming e diretta tv Atp Finals, dove vedere la final oggi 18 novembre dalle ore 19.00
  •   
  •  
  •  
  •