Serie C Silver Sicilia, Virtus Canicattì vola con l’americano Garner

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

10320405_475818739287416_7215525819645995747_nDovrà attendere la prossima partita casalinga per farsi conoscere dai tifosi della Virtus Basket Canicattì ma già domenica nella sua prima uscita alla palestra comunale di Canicattì ( priva di pubblico a causa della seconda ed ultima giornata di squalifica) ha fatto vedere di che pasta è fatto. Jervis Garner, l’americano giunto a Canicattì a fine 2015, ha fatto già la differenza per la formazione biancorossa grazie al suo atletismo, alla sua fisicità ed alla precisione al tiro. 31 punti in 35 minuti giocati rappresentano il biglietto da visita con il quale il 24enne si è presentato al campionato di serie C Silver del quale sarà, sicuramente, tra i grandi protagonisti da qui fino al termine della stagione. Garner, condensato di esplosività e forza, ha messo in mostra tutto il suo grande bagaglio tecnico con giocate d’alta classe che hanno messo k.o. i rivali dell’F.P. Sport Messina. Il tutto condito con una spettacolare schiacciata che ha fatto strabuzzare gli occhi ai “ pochi” presenti in palestra. Non solo Garner comunque nella bella prestazione della Virtus che ha ritrovato il successo dopo la sconfitta dell’Epifania contro il Patti. Nota di merito va fatta anche per Andrea Portannese che ha lanciato i biancorossi verso la vittoria finale realizzando ben 15 punti nell’ultimo parziale della gara. Il successo conquistato dalla Virtus permette ai biancorossi di consolidare il quarto posto in classifica, a quota 24 punti in coabitazione con il Green Basket Palermo. Nel prossimo turno, il terzo del girone d’andata, la formazione canicattinese sarà di scena in trasferta contro il Nuovo Avvenire Spadafora.

Virtus Canicattì 92

ASD F.P. Sport  76

Virtus Canicattì: Dieye,  Giusti 15, Sferrazza n.e., Bosco n.e., Colica 1, Uka, Garner 31, Brancato 6, Spampinato 19, Portannese 20. All. Beto Manzo

ASD F.P.Sport : Casile, Salvatico 8, Ponzu , Squillaci 8, Gangarossa 15, Cavalieri 31 , Dispinzeri 14, Cucinotta, Occhino, Perrone. All. Francesco Paladina

Arbitri : Barbera – La Porta
Parziali: 25 – 17; 43 – 44; 68 – 65

  •   
  •  
  •  
  •