Nba, Demarcus Cousins : rottura del tendine d’achille, stagione finita

Pubblicato il autore: Simone Iannnello Segui


Demarcus Cousins resterà fuori per tutta la restante parte della stagione Nba, compresi i play offs , a causa della rottura del tendine d’achille, riportata questa notte contro gli Houston Rockets. Il centro americano stava facendo registrare le migliori statistiche della sua carriera e finalmente sarebbe approdato ai play offs per la prima volta da quando è all’interno della Lega.

Il giocatore prima di uscire dalla partita stava dimostrando tutto il suo talento facendo registrare una tripla doppia  di 15 punti 13 rimbalzi e 11  assist , in soli 29 minuti di impiego sul parquet.

L’infortunio di Cousins è un gravissimo colpo per i Pelicans di New Orleans e per lo stesso giocatore che in estate sarà free agent e a questo punto rischia di ricevere offerte minori anche di qualche decina di milioni per il suo nuovo contratto. I Pelicans sono ora chiamati a muoversi sul mercato per permettere a Anthony Davis e compagni di rimanere in zona play offs. Cousins era stato selezionato come centro titolare per l’All Star Game 2018 e il suo infortunio apre la possibilità per il ripescaggio di Paul Gerge, Cj McCallum e di  altri giocatori che non si erano qualificati alla competizione.

Alvin Gentry, allenatore dei Pelicans , intervistato sulla perdita di “Boogie” ha dato segni di grande amarezza , dispiacere e preoccupazione per la salute del ragazzo di fronte ad uno degli infortuni più gravi per la carriera di un cestista.

  •   
  •  
  •  
  •