NBA, esordio pirotecnico per Belinelli ai 76ers

Pubblicato il autore: alerosi Segui


4/7 da due. 3/5 da tre. 17 punti in 28 minuti. 11 punti nell’ultimo quarto.
Non male il debutto di Belinelli ai Philadelphia 76ers. Il campione da San Giovanni in Persiceto ha sempre saputo farsi trovare pronto, tanto nei momenti di serenità quanto in quelli di difficoltà. Ed è proprio qui che si vede la stoffa del campione, di un giocatore che è stato in grado di ritagliarsi uno spazio nel campionato di basket più spettacolare del mondo, nonostante la presenza di atleti nettamente migliori di lui. Ha sofferto, quello sì, ma ha sempre rialzato la testa.

Sebbene non abbia un fisico straordinario, Marco Belinelli è però chirurgico nel suo modo di giocare. Le sue uscite dai blocchi sono temute da tutte le squadre americane, ed anche stanotte ha dato prova della sua efficacia, contribuendo alla vittoria dei suoi 76ers.
La partita non era incardinata sui binari giusti, Philadelphia è stata costretta ad inseguire sin dall’inizio ed anche nell’ultimo quarto era indietro nel punteggio. Canestro su canestro, tripla dopo tripla, Marco Belinelli è riuscito insieme ai suoi a colmare il distacco e a segnare una tripla ed un layup decisivi, che hanno inchiodato il risultato sul 104 a 102 per i padroni di casa.

Leggi anche:  Mercato NBA Harrell: "Lakers mi hanno voluto, Clippers no"

Trust The Process? No, Trust The Beli.
https://www.youtube.com/watch?v=7GQg4RUeqOQ

  •   
  •  
  •  
  •