Basket Supercoppa A2: la Pompea parte col botto

Pubblicato il autore: Francesco Grandi Segui

Primo match ufficiale stagionale di Supercoppa di serie A2 tra Scaligera Tezenis Verona e Pompea Mantova al Agsm Forum.

Primo quarto molto veloce, con un ritmo a canestro vertiginoso da entrambe le parti: Verona segna 29 punti con un Severini in grande spolvero, 12 punti per lui, mentre Mantova risponde con 23 dal campo, migliore dei suoiGhersetti e Clarke con 7.
Secondo quarto con la Tezenis sempre avanti nel punteggio, anzi, complice qualche rotazione lunga da parte degli Stings, prova ad allungare con Poletti e Udom sugli scudi. La Pompea da parte sua ha bisogno di qualche partita in più di rodaggio: gli uomini di coach Finelli creano buone trame di gioco, ma sono molte le palle perse per ingenuità. Parziale all’intervallo 51-41 per Verona, punteggio molto alto.
Terzo quarto con la Pompea che parte con un parziale di 18 a 0 rientrando completamente nel match: incredibile ribaltamento della partita al Pala Agsm con Mantova che fa vedere un parziale di 25-4 a Verona ed una cattiveria nascosta nei primi due periodi. Ghersetti e Visconti guidano i mantovani ad una rimonta incredibile.
nel quarto periodo la Tezenis si rifà sotto a fatica con Udom in grande spolvero e Rosselli che ci mette tutta la sua esperienza: partita punto a punto con Lawson e Clarke per Mantova che raccolgono molto dal perimetro. Si arriva ad 81 pari a 7 secondi da l termine con Clarke che si prende la responsabilità di segnare il canestro dell vittoria per la Pompea 83 a 81.

Tezenis Verona
Poletti 12 ,Love 4,  Beghini, Cacciatori, Candussi 11 Cappellotto, Rosselli 12,  Udom 120   Severini 15  Morgillo 2, Hasbrouck 5
all.Dalmonte

Pompea Mantova
Sarto 8, Colussi, Poggi 4, Raspino 5,Visconti 11, Ferrara 1, Vigori, Ghersetti 18,  Maspero, Epifani, Clarke 17,  Tognoni, Lawson 19
all.Finelli

  •   
  •  
  •  
  •