Eurolega basket:commenti,risultati e classifica dopo la 16ma giornata.

Pubblicato il autore: Fabio Faiola Segui

Dopo la 16ma giornata comandano in tre:
Real Madrid,Anadolu e Barcellona con Maccabi e Cska Mosca a fare da prime inseguitrici e certamente queste 5 formazioni ad oggi hanno qualcosa in più rispetto alle altre che si trovano nelle retrovie.

Le squadre più deludenti sono senza dubbio, Milano ed il Fenerbahce e ci metterei pure il Bayern di Monaco, mentre quella sorprendente è l’Asvel-Lione, dominatrice del torneo transalpino, che attualmente contende l’ottava posizione all’Armani, che sembra aver smarrito la giusta rotta nel continente.

Ancora una volta i meneghini vengono raggiunti e superati nella seconda parte di gara, dove uno scatenato Daniel Hackett (ex-Olimpia),mette dentro il canestro 28 punti, rendendosi autore di un incontro memorabile, che resterà a lungo nella testa di chi ha visto la partita e soprattutto sarà un incubo riccorrente  nella psiche dei cestisti lombardi, che nulla hanno potuto fare per arginare la classe del giocatore nato a Forlimpopoli in Emilia-Romagna, il quale è stato capace di realizzare 6 triple da urlo, ma nonostante ciò, il premio come mvp è andato al suo collega James ,anche lui ex-Olimpia,autore di 17pt.

Per i ragazzi di Messina è l’ennesima occasione mancata di mettere al sicuro almeno l’ottava posizione, e anche se hanno profuso il massimo impegno, questa volta, contro l’indemoniato Hackett, nessuno avrebbe potuto fare di meglio.

Le consolazioni sono arrivate dal premio a coach Messina come membro della Vtb League e dal superamento dei 20mila punti della squadra in Eurolega.

Il primo quarto si è concluso 19 a 13 per i russi,il secondo 26 a 13 per Milano, il terzo 27 a 22 per i moscoviti e l’ultimo invece 19 a 14 per il Cska, che sancisce la vittoria dei padroni di casa per 78 a 75,  lasciando comunque l’impressione che gli armanini siano all’altezza di questo lunghissimo e difficilissimo basket europeo, dove non ti regala niente nessuno e dagli esiti sempre incerti sia tra le prime che tra le ultime in classifica.

Per la squadra del patron Giorgio Armani ci sarà domenica 29-12 il big-match contro la Virtus Bologna, mentre la prossima settimana l’incontro, che la vedrà aprire le danze in eurolega per il 2020,  sarà casalingo contro lo Zenit di San Pietroburgo, fanalino di coda,il 3 gennaio alle ore 20 e 45.

Negli altri scontri di ieri il Fenerbahce di Obradovic perde  contro il Valencia per 98 a 100 (dopo un tempo supplementare) in casa, sprofondando nuovamente nei bassifondi della competizione e rendendo il cammino quasi compromesso per i quarti di finale, anche se ancora mancano 18 turni da giocare.(Datome 20pt.)

l’Anadolu liquida la pratica Maccabi per 99-79 controllando dal  primo quarto   in poi  e staccando gli avversari grazie al super  Micic  (23pt) e a Larkin (15pt).

Nell’altro incontro di alta quota il Panathinaikos cede il passo in casa contro il Real Madrid per 75 a 87, dove la maggior classe degli spagnoli ha prevalso su quella dei greci.

i Tedeschi dell’Alba Berlino si rilanciano battendo il Baskonia di Polonara per 81 a 57 con merito e personalità,fermandone di fatto l’ascesa verso l’ottavo posto che ora dista 2 vittorie.

I francesi dell’Asvel con un terzo quarto magistrale, piegano la resistenza del Khimki per 92 a 88 grazie alla buona prova di David Lighty (20 pt.)e di Taylor (17 pt.),ai russi non è bastato l’ottimo quarto parziale per recuperare lo svantaggio e nonostante questa sconfitta, il top-scorer Timma ed i suoi colleghi restano in piena corsa per i Play-off di aprile,
la Stella Rossa di Belgrado supera a fatica lo Zenit per 65 a 58 grazie alla maiuscola prova di Billy Baron autore di 26pt, che le vale l’undicesimo posto in classifica ad una sola vittoria dai quarti di finale.

il Bayern di Monaco viene asfaltato tra le mura amiche dallo Zalgiris per 98 a 73 ,mentre il Barcellona vince in casa per 90 a 80 sull’Olympiakos con Mirovic realizzatore di 21pt.

risultati giovedì 26-12:
Cska M.-Olimpia Milano                    78-75
Anadolu-Maccabi                                 99-79
Panathinaikos-R.Madrid                    75-87
Alba Berlino-Baskonia                         81-57
Asvel-Khimki                                         92-88

venerdì 27-12:
Zenit-Stella Rossa                                  58-65
Fenerbahce-Valencia                             98-100
Bayern Monaco-Zalgiris                        73-98
Barcellona-Olympiacos                          90-80.

classifica:
1 Real Madrid                    26 pt.
2 Anadolu Efes                  26 pt.
3 Barcellona                       26 pt.
4 Maccabi T.Aviv               22 pt.
5 Cska Mosca                      22 pt.
6 Panathinaikos                 18 pt.

7 Khimki                              16 pt.
8 Olimpia Milano               16 pt.
9 Asvel-Lione                       16 pt.
10 Valencia                           14 pt.
11 Stella Rossa                      14 pt.
12 Olympiacos                      12 pt.

13 Baskonia                           12 pt.
14 Bayern M.                         12 pt.
15 Fenerbahce                       10 pt.
16 Alba Berlino                      10 pt.
17 Zalgiris                                8 pt.
18 Zenit                                    8 pt.

prossimo turno:
giovedì 02-01-2020
Stella Rossa-Bayern M.               ore 19:00
Zalgiris-Maccabi                           ore 19:00
Olympiacos-Fenerbahce              ore 20:00
Baskonia-Barcellona                     ore 21:00

venerdì 03-01
Cska M.-Panathinaikos                 ore 18:00
Anadolu-Khimki                             ore 18.30
Olimpia M.-Zenit S.P.                    ore 20:45
Asvel-Real M.                                   ore 20-45
Valencia-Alba Berlino                     ore 21:00.

  •   
  •  
  •  
  •