Germania, BBL andata quarti di finale: l’Oldenburg supera il Bamberg, l’Alba travolge il Göttingen

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Le sfide d’andata dei quarti di finale della parte bassa del tabellone della BBL (Basketball-Bundesliga) fanno registrare all’Audi Dome di Monaco di Baviera la vittoria dell’EWE Baskets Oldenburg sul Brose Bamberg con cinque punti di scarto e la netta affermazione (+25) dell’Alba Berlino sul BG Göttingen. Le gare di ritorno sono in programma sabato.
L’EWE Baskets Oldenburg prevale sul Brose Bamberg per 86-81 in un match d’andata dei quarti di finale comandato nel punteggio dai gialloblu per tutti i quaranta minuti. Il confronto vede la compagine di Mladen Drijencic scattare sul 7-0. Il Bamberg, dopo essere stato sotto anche di dieci punti (4-14), risale a 6′ e 27” dall’intervallo sul 26-29. L’Oldenburg respinge il tentativo di rientro degli avversari arrivando in avvio di terzo quarto a vantare diciassette lunghezze di vantaggio sul 54-37. Il Bamberg con un parziale di 17-7 si ritrova a 2′ e 8” dall’ultimo mini-intervallo a meno sette (54-61). Il successivo break di 6-0 favorevole all’Oldenburg sembra chiudere anticipatamente la sfida. Ed invece il Brose, scivolato sul 54-67, continua indomito a credere nella rimonta portandosi per due volte a contatto con gli avversari prima con una tripla di Taylor (73-74) e poi con un canestro di Harris (75-76). Nel finale i centri dalla lunga distanza di Mahalbasic e Boothe si rivelano particolarmente preziosi all’Oldenburg per vincere e presentarsi conseguentemente alla seconda sfida con un piccolo margine di vantaggio. Ventiquattro punti e cinque assist per Elias Harris in bella evidenza tra gli sconfitti. Nell’Oldenburg il top-scorer è Rickey Paulding con 20 punti ma la palma del migliore in campo spetta a Rasid Mahabalsic: il centro austriaco chiude la partita con 19 punti (7/10 dal campo), 10 rimbalzi e 5 assist.

Leggi anche:  Playoff NBA 2021: i Clippers raggiungono i Suns nella finale dell'Ovest

L’Alba Berlino, ancora imbattuta, pone una seria ipoteca sulla qualificazione alle semifinali imponendosi per 93-68 sul Göttingen nella gara d’andata dei quarti di finale. Il complesso di Alejandro Garcia Reneses, sempre avanti nel punteggio, fugge in virtù di un 13-1 sul 22-9. Il Göttingen risale fino al 17-22 prima di scivolare in avvio di secondo quarto a meno ventuno (20-41) subendo un tramortente parziale di 3-19. L’Alba arriva in apertura di ultimo periodo a comandare con quarantasei lunghezze di vantaggio (89-43). Nel finale il Göttingen riesce a rendere la sconfitta in termini più accettabili con un parziale favorevole di 25-4. Tra i vincitori ottime prestazioni per Peyton Siva (15 punti e 6 assist) e Luke Sikma (11 punti, 6 rimbalzi e 4 recuperi) entrambi utilizzati meno di quindici minuti. Nel Göttingen, tradito nella circostanza da Bennet Hundt (3/17 dal campo), si salvano Jito Kok (10 punti e 5 rimbalzi) e Dennis Kramer (6 punti e 8 rimbalzi).

Leggi anche:  Playoff NBA 2021: i Clippers raggiungono i Suns nella finale dell'Ovest

Quarti di finale
Fraport Skyliners Francoforte-Ratiopharm Ulm 61-101 (ritorno venerdi)
Bayern Monaco-MHP RIESEN Ludwigsburg 83-87 (ritorno venerdi)
BG Göttingen-Alba Berlino 68-93 (ritorno sabato)
Brose Bamberg-EWE Baskets Oldenburg 81-86 (ritorno sabato)

  •   
  •  
  •  
  •