Germania, BBL ritorno quarti di finale: l’Oldenburg liquida il Bamberg e trova l’Alba Berlino in semifinale

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


EWE Baskets Oldenburg e Alba Berlino si guadagnano il diritto a contendersi, a partire da lunedì, un posto nella finale della BBL (Basketball-Bundesliga) bissando nelle gare di ritorno dei quarti di finale, rispettivamente disputate contro Brose Bamberg e BG Göttingen, i successi ottenuti in quelle d’andata. Il serrato programma della Ko-Phase, in corso di svolgimento all’Audi Dome di Monaco di Baviera, prevede già per oggi pomeriggio la disputa del primo confronto di semifinale tra MHP RIESEN Ludwigsburg e Ratiopharm Ulm.
L’EWE Baskets Oldenburg conferma anche nel retour match la sua superiorità sul Brose Bamberg imponendosi per 89-75. La compagine di Mladen Drijencic piazza, a cavallo del primo mini-intervallo, un break di 13-0 che le consente di portarsi a condurre 29-19. Il Bamberg si ritrova a 1′ e 42” dalla fine del secondo quarto sotto di tredici punti (38-51) ma, trascinato da Taylor, riesce con un parziale favorevole di 8-0 a ridurre a cinque le lunghezze di ritardo (46-51). Al ritorno sul parquet arriva un contro parziale di 14-3 dell’Oldenburg al quale il complesso di Roel Moors, scivolato a meno sedici (49-65), non saprà più rispondere. Tra i gialloneri spiccano le prestazioni di Ian Hummer (21 punti e 9 rimbalzi) e Nathan Boothe (16 punti, 5 rimbalzi e 6 stoppate) ma meritevoli di segnalazione sono anche le prove dell’ex varesino Tyler Larson (14 punti, 5 rimbalzi e 3 assist) e di Braydon Hobbs (6 punti, 6 rimbalzi e 5 assist). Nel Bamberg brilla Kameron Taylor (20 punti e 3 assist).

Leggi anche:  EuroBasket Women 2021: definiti i quarti di finale

L’Alba Berlino approda imbattuta alle semifinali conseguendo nella gara di ritorno dei quarti un’affermazione per 88-85 sul BG Göttingen. La compagine della capitale, scattata in avvio sul 13-3, arriva a toccare in apertura di ripresa il massimo vantaggio sul 58-31. Il Göttingen, guidato dall’ex di turno Hundt, riesce a riportarsi a contatto con gli avversari (83-84 ad 1′ e 37” dalla sirena) ma non ad operare il sorpasso pur avendone l’opportunità. Decisiva, nel finale, si rivela la freddezza dalla lunetta di Hermannsson. Non bastano al Göttingen i 19 punti di Dominic Lockhart, i 18 di Bennet Hundt ed i 16 di Terry Allen per evitare la sconfitta. Nell’Alba in evidenza Martin Hermannsson (19 punti e 7 assist), Marcus Eriksson (13 punti, 3 assist e 4 recuperi) e Landry NNoko (10 punti e 9 rimbalzi).

Leggi anche:  EuroBasket Women 2021: definiti i quarti di finale

Quarti di finale
Fraport Skyliners Francoforte-Ratiopharm Ulm 61-101 (and.); 69-96 (rit.)
Bayern Monaco-MHP RIESEN Ludwigsburg 83-87 (and.); 74-73 (rit.)
BG Göttingen-Alba Berlino 68-93 (and.); 85-88 (rit.)
Brose Bamberg-EWE Baskets Oldenburg 81-86 (and.); 75-89 (rit.)
Semifinali
MHP RIESEN Ludwigsburg-Ratiopharm Ulm (andata domenica, ritorno martedì)
EWE Baskets Oldenburg-Alba Berlino (andata lunedì, ritorno mercoledì)

  •   
  •  
  •  
  •