Basket, Serie A2 e Serie B in campo alle 17:00 durante il campionato

Pubblicato il autore: Emanuele Di Lecce Segui


La Lega Nazionale Pallacanestro rende noto di aver chiesto alla FIP di consentire che l’orario ufficiale per la stagione 2020/21, per i tornei di Serie A2 e Serie B possa essere anche quello delle 17:00. L’orario sarà in vigore per le gare domenicali dal 15 novembre al 27 marzo 2021, in concomitanza con l’entrata in vigore dell’ora legale.

Anticipare l’inizio della partita di un ora avrebbe molteplici scopi ecco quali:

La decisione di anticipare di un ora la palla a due, ha lo scopo di favorire, nel periodo invernale, l’afflusso di famiglie, che rappresentano una parte importante del pubblico. Consentendo un rientro più agevole in vista degli impegni scolastici del lunedì, per bambini e ragazzi. Consentendo strategie più mirate in favore dei club, per una tipologia di spettatori, che in possibile riduzione di capienza, non necessita di distanziamento sociale nelle sedute negli impianti sportivi.

Ma la scelta di LNP ha anche altri vantaggi, quali per le squadre viaggianti di fare rientro prima presso le loro sedi, in modo da poter prendere l’ultimo aereo/treno così da poter risparmiare una notte supplementare in albergo, lo stesso principio vale per i tifosi per farli rientrare in orari più consoni alla vigilia di una  giornata lavorativa.  Va detto che questa è una richiesta fatta dalla LNP alla FIP, ma i Club hanno la facoltà di lasciare l’orario alle 18, nel caso questi ritengano sia l’orario migliore per l’afflusso di gente.

  •   
  •  
  •  
  •