Basket, Supercoppa italiana girone C: la Reyer Venezia sconfigge Trieste e si prende la vetta

Pubblicato il autore: Albyreds Segui


L’Umana Reyer Venezia non fallisce il primo appuntamento senza ritorno della stagione: la compagine di Walter De Raffaele obbligata nella quarta giornata del girone C della Supercoppa Italiana a superare al Taliercio l’Allianz Pallacanestro Trieste per poter continuare ad aspirare alla qualificazione alle Final Four di Bologna assolve al meglio al proprio compito imponendosi per 79-62. Il successo con 17 lunghezze di scarto consente, infatti, agli orogranata (battuti 76-69 nel match d’andata) di portarsi in vetta al raggruppamento vantando, a parità di punti (6) in classifica con il complesso giuliano, una migliore differenza canestri nel doppio confronto.

Trieste reagisce alla partenza bruciante dei padroni di casa (2-12 dopo poco più di quattro minuti) portandosi a 2:39 dall’intervallo anche avanti di due punti (32-30). L’equilibrio si spezza definitivamente in avvio di ripresa. Venezia, sul 38-36 a proprio favore, infila, grazie soprattutto ad una difesa efficace sul perimetro, un parziale di 22-6 che le consente di volare sul +18 (60-42) a 1:51 dalla fine del terzo quarto. Nel prosieguo della gara i padroni di casa (precisi da due e superiori a rimbalzo) si limitano a controllare i generosi ma vani tentativi degli ospiti di contenere quantomeno la sconfitta entro i sette punti. Nella Reyer Venezia che manda quattro uomini in doppia cifra meritano una citazione particolare Mitchell Watt (22 punti e 24 di valutazione) e Julyan Stone (13 punti e 9 rimbalzi). Nella compagine di Eugenio Dalmasson in evidenza Juan Fernandez con 17 punti.
Nell’altro match del girone C la De’Longhi Treviso ha colto la sua prima vittoria nel torneo travolgendo al Palaverde la Dolomiti Energia Trentino per 91-67.

Classifica girone C dopo la quarta giornata
Umana Reyer Venezia e Allianz Pallacanestro Trieste 6; De’Longhi Treviso e Dolomiti Energia Trentino 2.

  •   
  •  
  •  
  •