Calendario Eurocup: gli impegni delle cinque italiane

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Calendario Eurocup

Calendario Eurocup: quinta giornata delle Last 32 della seconda competizione europea. Andiamo a vedere quali sono gli impegni delle cinque squadre italiane impegnate in Eurocup. Partiamo dall’EA7 Emporio Armani Milano, che mercoledì alle 20 affronterà l’Alba Berlino al Forum d’Assago. All’andata la squadra meneghina fu presa a pallonate dalla formazione tedesca, che vinse per 83-67 con 23 punti di Milosavljevic mentre per l’Olimpia ci furono i 18 punti di McLean. Queste le parole di coach Repesa sulla gara: “Sarà una partita determinante che tutti insieme, compreso il pubblico come è sempre stato finora, dobbiamo affrontare nel modo giusto, giocando forte per 40 minuti e senza cali d’intensità in difesa e in attacco. Mi aspetto che l’Alba giochi la sua partita migliore e produca il massimo sforzo. Noi dobbiamo fare altrettanto“.

Calendario Eurocup: Grissin Bon Reggio Emilia-Dolomiti Energia Trento, tempo di derby europeo per le due squadre che tanto bene stanno facendo nel campionato italiano. All’andata la formazione allenata trentina dominò il match vincendo per 82 a 63. In quell’occasione ci furono ben quattro uomini in doppia cifra per Trento più Wright e Forray a quota 9. Queste le parole di Buscaglia sulla partita che inizierà domani sera alle 20.30:Mancano due gare al termine delle Last 32 di Eurocup e la partita di Reggio rappresenta la nostra prima occasione per staccare il biglietto per gli ottavi di finale. Sarà una gara difficile, contro una gara tosta ma veniamo da prestazioni di grande consistenza e di buon livello, che ci danno fiducia per affrontare un match del genere. I ragazzi sono reduci da una gara molto concreta vinta in quel di Pistoia: Lockett e Sanders stanno tornando in condizione e hanno, sopratutto Jamarr, contribuito in maniera determinante al successo esterno  lavorando bene sopratutto in difesa“.

Calendario Eurocup: domani alle 18.15 verrà alzata la palla a due di Zenit San Pietroburgo-Umana Reyer Venezia. Ecco le parole di Carlo Recalcati sulla partita: “Lo Zenit non giocherà in casa loro visto che si giocherà a Mosca. Mi risulta anche che l’ingresso sarà gratuito per cercare di avere un po’ di affluenza e quindi che proprio che non ci sarà un tifo che potrà disturbarci. Ciò che può farlo è la forza degli avversari, dovremo riuscire a tenere la partita in equilibrio e poi dopo alla fine cercare di approfittarne.  Per come siamo messi noi e come sono loro il rischio è quello di andare sotto e poi non riuscire a recuperare“.

Calendario Eurocup: la Dinamo Sassari riceverà sul proprio campo lo Szolnoki Olaj. All’andata i campioni d’Italia persero 86-75 nonostante i 23 punti di Christian Eyenga e i 18 di MarQuez Haynes. Quest’ultimo non ci sarà visto che è stato ceduto al Panathinaikos. Per questo motivo servirà una gran prestazione da parte di Rok Stipcevic. Il croato è l’unico play nel roster di Sassari visto che il nuovo acquisto Josh Akognon arriverà il 5 febbraio in seguito alla scadenza del suo contratto in Cina. A dare una mano all’ex Virtus Roma in cabina di regia ci sarà David Logan, reduce da una super prestazione in campionato (29 punti) nella sconfitta in casa dell’Enel Brindisi. La partita al PalaSerradimigni inizierà domani sera alle 20.30-

  •   
  •  
  •  
  •