Mamba day, l’ultima notte di Bryant [VIDEO]

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Kobe-Bryant-Mamba-Day--759x405Il mondo, almeno quello del basket, da stanotte non sarà più lo stesso. Kobe Bryant, il signor Nba, dice addio al parquet: alla Staples Arena di Los Angeles, strapiena come non mai, i Los Angeles Lakers scendono in campo contro gli Utah Jazz, ma questo sarà quasi un dettaglio perchè per tutti gli Stati Uniti e non solo si celebra il ‘Mamba day‘. L’uscita di scena del re del canestro non poteva che essere formato gigante del resto, come il 37enne di Philadelphia, 20 stagioni nel massimo campionato di basket americano, oltre 45.000 minuti giocati per 1345 partite disputate e quasi 40.000 punti segnati (una media di 25 a match): numeri da record che fanno di Kobe Bryant – in bacheca cinque titoli Nba e due ori olimpici con il Dream Team – uno dei più forti di sempre a canestro. C’è chi ha guidato ore per il Mamba day la notte magica di Kobe e speso anche una fortuna, perchè tra biglietti e gadget le cifre sono schizzate alle stelle. E per lui anche lo sponsor, la Nike, ha deciso di fare le cose in grande: un video che è un film – “The conductor” – e celebra i vent’anni in gialloviola del campione e quell’odio e amore che Kobe Bryant ha suscitato negli anni tra giocatori, allenatori, rivali, tifosi.

https://www.youtube.com/watch?v=qQYz0I5dE_A

Prestigiosi anche i camei presenti nel corto con Phil Jackson, Paul Pierce, Rasheed Wallace, la mascotte dei Chicago Bulls Benny the Bull e 9 tifosi che rappresentano 9 team Nba. Un tributo cominciato con gli atleti targati Nike di diverse discipline che hanno indossato scarpe nere e oro come simbolico tributo alla carriera dorata del Black Mamba. Sullo sfondo i numeri che hanno contraddistinto la sua carriera; l’8 e il 24, le maglie indossate dal campione. Anche i fan possono dare il loro saluto finale a Kobe Bryant con il Mamba Day Generator ideato da Nike, attraverso il quale gli utenti potranno selezionare una loro foto, sovrascrivere una frase di saluto e condividerla sui loro canali social.

Un grazie senza fine per una leggenda: segnerà o meno, sarà per sempre il Mamba day l’ultima notte di Kobe Bryant l’uomo al quale il Basket chiedeva velocità e al quale lui ha dato il cuore.

Al link come seguire tutti gli appuntamenti organizzati da Sky Sport per le celebrazioni del Mamba Day

  •   
  •  
  •  
  •