NBA, Emblid schianta Boston e i 76ers espugnano il Garden

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

Risultati NBA 19 gennaio. I Philadelphia 76ers, si sono presi la rivincita della partita persa la settimana scorsa a Londra, espugnando per 80-89, il campo dei Boston Celtics. E’ questo il risultato più sorprendente nelle quattro partite disputate nella notte Nba. Per i padroni di casa è il secondo ko interno consecutivo, dopo quello di martedì contro i New Orleans Pelicans. Al TD Garden, la franchigia della Pennsylvania ha toccato i 21 punti di vantaggio ma i dominatori della Eastern Conference hanno rimesso in discussione il risultato arrivando a soli sette punti di distacco, a due minuti dalla sirena, ma hanno dovuto cedere.

Grande protagonista del match è stato il centro camerunense Joel Emblid, autore di 26 punti, con 10/17 al tiro e 6/7 nei tiri liberi, sedici rimbalzi e sei assist. I 76ers hanno stravinto la partita nei punti in area 28-46 e a rimbalzo 31-41. Dario Saric T.J Mccollum (31 punti in coppia) sono stati gli altri artefici di un risultato di prestigio, che è valso a Phila la sesta vittoria nelle ultime sette partite disputate. L’assenza di Kyrie Irving per un problema ad una spalla non può essere un alibi per i Celtics che devono riscattarsi nei prossimi match.

Risultati NBA 19 gennaio 2017
Cleveland Cavaliers – Orlando Magic 104-103; (Isaiah Thomas top scorer con 21 punti, tre rimbalzi e quattro assist)
Houston Rockets – Minnesota Timberwolwes 116-98; (Chris Paul trascina i padroni di casa con 19 punti, sei rimbalzi e nove assist)
Portland Trail Brazers – Indiana Pacers 100-86; (Damian Lilliard realizza 26 punti cinque rimbalzi e otto assist; Josif Nurkic sfiora quota venti proprio a rimbalzo.

  •   
  •  
  •  
  •