NBA Draft 2018: DeAndre Ayton prima scelta assoluta

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Ieri al Barclays Center di Brooklyn è andato in scena il draft NBA 2018, l’evento durante il quale le trenta squadra della lega scelgono a turno i nuovi giocatori dal college e dall’estero per la nuova stagione.

Nessuna sorpresa per la prima scelta assoluta, dove i Phoenix Suns  hanno chiamato DeAndre Ayton centro di 216 cm originario delle Bahamas, giocatore molto esplosivo e dotato di grande talento, proveniente dall’Università dell’Arizona dove in questa stagione ha avuto ottime medie con 20,1 punti e 11,6 rimbalzi a partita.

Per quanto riguarda la seconda scelta, anche qui nessuna sorpresa, dove come si pronosticava alla vigilia i Sacramento Kings hanno scelto Marvin Bagley ala grande di 211 cm proveniente dall’Università di Duke, giocatore dotato di grande esplosività e aggressività che deve migliorare nella fase difensiva, comunque anche lui in questa stagione è andato molto bene con 21 punti e 11,1 rimbalzi a partita.

Per quanto riguarda l’Europa c’era molto curiosità sulla destinazione di Luka Doncic playmaker e guardia del Real Madrid classe 1999 che in questo momento è uno dei giocatori di maggior talento del nostro continente e alla fine il giovane sloveno è stato chiamato con la terza scelta assoluta dagli Atlanta Haws, che però l’hanno girato subito ai Dallas Mavericks dove giocherà con il veterano tedesco Nick Nowitzki, che sicuramente gli farà da chioccia nei primi mesi di regular season per farlo ambientare al meglio in una lega massacrante e difficile come quella americana.

Qui di seguito le prime 10 scelte del draft NBA 2018, tra parentesi la provenienza dei relativi giocatori.

1) Phoenix            De Andre Ayton     (Arizona)

2) Sacramento     Marvin Bagley        (Duke)

3) Atlanta             Luka Doncic            (Real Madrid)

4) Memphis         Jaren Jackson Jr.  (Michigan State)

5) Dallas               Trae Young                (Oklahoma)

6) Orlando            Mo Bamba                 (Texas)

7) Chicago             Wendell Carter Jr. (Duke)

8) Cleveland *       Collin Sexton            (Alabama)

9) New York           Kevin Knox               (Kentucky)

10) Philadelphia** Mikal Bridges          (Villanova)

* Scelta dei Brooklyn Nets, arrivata ai Cleveland Cavaliers via Boston Celtics nella trade Irving-Thomas

** Scelta dei Los Angeles Lakers, arrivata ai Philadelphia 76ers via Phoenix Suns nello scambio che ha portato Brandon Knight in Arizona.

  •   
  •  
  •  
  •