Sassari-Venezia 87-77 (Video Highlights): i sardi battono i veneti in gara 6 e portano la serie scudetto al settimo e decisivo match

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

La Dinamo Sassari batte 87-77 l’Umana Venezia in gara 6 e porta la serie alla settima e decisiva partita che si giocherà sabato sera al Palasport Taliercio nella città lagunare. In verità gli ospiti avevano iniziato meglio fino a raggiungere al 16′ sette punti di vantaggio (33-26), ma da quel momento i padroni di casa prima sono riusciti a riequilibrare il risultato al 24′ (46-46) per poi passare definitivamente in vantaggio a 2 minuti dalla finale del terzo quarto (57-55).
Da quel momento la squadra di Gianmarco Pozzecco ha dominato (massimo vantaggio 86-70), cedendo qualcosa solamente negli ultimi secondi. portando a casa una meritata vittoria. Grandi mattatori della serata Jack Cooley e Rashawn Thomas autori rispettivamente di 26 e 18 punti, Per i ragazzi di Walter De Raffaele si registrano i 17 punti di Mitchell Watt e i 15 di Michael Bramos.

Highlights del match

Sassari-Venezia, presentazione del match

Questa sera alle ore 20.45 al Palasport Roberta Serradimigni è in programma Sassari-Venezia, gara 6 della finale scudetto di basket.

I padroni di casa della Dinamo Sassari sono con le spalle al muro, dopo la sconfitta in gara 5 che ha permesso all’Umana di portarsi sul 3-2; questa sera davanti ai propri tifosi la squadra di coach Gianmarco Pozzecco dovranno per forza vincere per portare la serie alla settima e decisiva partita, altrimenti se dovesse vincere la squadra lagunare di Walter De Raffaele, si porterebbero a casa il titolo di campione d’Italia.

Fino a questo momento su cinque gare ci sono state due vittorie esterne (una per parte), 383 i punti segnati da Sassari, 380 quelli di Sassari. Di seguito tutti i risultati delle serie:

Gara 1: Venezia-Sassari  72-70
Gara 2: Venezia-Sassari  66-80
Gara 3: Sassari-Venezia  73-76
Gara 4: Sassari-Venezia  95-88
Gara 5: Venezia-Sassari  78-65

Da menzionare lo sfogo molto duro di Pozzecco nella conferenza stampa post partita di gara 5, queste le sue parole: “Da quando avevo 4 anni sono in questo mondo e non piango. Abbiamo perso ma l’unica cosa che chiedo, che esigo, è che i miei giocatori non si facciano male, perché sono miei figli. E Stefano Gentile è figlio di Nando ma anche mio. Giochiamo in un catino e io non mi lamento ma una cosa è certa, qui dentro non di può giocare a pallacanestro, non si può giocare una finale scudetto. Non mi interessa vincere lo scudetto e mi dispiace fare questa scenata dopo una sconfitta, ho solo il pensiero di andare nello spogliatoio da Stefano Gentile”.

Dunque dopo le parole molto forti del tecnico dei sassaresi, si preannuncia una sfida infuocata in tutti i sensi, che lo sarà ancor di più se le due squadre dovessero arrivare a giocarsi il titolo a gara 7 sul parquet del Taliercio di Venezia.
Sono quindici i precedenti giocati in casa della Dinamo, che conduce per nove vittorie contro sei; oggi indipendentemente come andrà la sfida, per i sardi sarà l’ultimo match davanti al proprio pubblico. Ricordiamo che per quel che concerne la prossima stagione i sardi disputeranno la Champions League, mentre i veneti parteciperanno all’EuroCup.

Gli arbitri del match di questa sera saranno Saverio Lanzarini di Bologna, Manuel Mazzoni di Grosseto e Luca Weidmann di Roma.

Sassari-Venezia, diretta tv e streaming

Gara 6 di finale scudetto tra Venezia-Sassari (palla a due alle ore 20.45), sarà visibile su Rai Sport (canale 227 di Sky e 57 del digitale terrestre) con collegamento a partire dalle ore 20.35 e su Eurosport 2  dalle ore 20.25.
Per chi vorrà ci sarà la diretta anche in streaming sia su RaiPlay che su Eurosport Player.

  •   
  •  
  •  
  •