Basket, LBA: si parte il 27 settembre e sarà a 16 squadre

Pubblicato il autore: Emanuele Di Lecce Segui


L’assemblea di Lega riunitasi ieri ha preso delle decisioni importanti per la LBA tra cui non accettare la promozione di Torino come partecipante al massimo campionato e ha stabilito le aventi diritto per le coppe europee.

La Lega Basket ha deciso: il campionato di Serie A partirà il 27 settembre con 16 squadre

Dopo l’interruzione causa Covid, dove nessuna squadra ha vinto lo scudetto per decisione della federazione, prende forma il campionato 2020-21. Il campionato inizierà il 27 settembre, contrariamente a quello che si vociferava con l’inizio a metà novembre come per gli altri campionati nazionali. Il format sarà a 16 squadre con il  mancato ripescaggio della Reale Mutua Torino,(la scorsa stagione in A2 nel girone Ovest) i piemontesi  sarebbero stati la 17esima squadra.

Ecco i team che hanno diritto di partecipare alle coppe europee

Sempre nella riunione tenutasi ieri dalla Lega sono state decisi i team che prenderanno parte alle coppe europee: in EuroLeague l’unica partecipante sarà l’Olimpia Milano,  mentre in EuroCup a rappresentare lo stivale ci saranno la Virtus Bologna e la Germani Brescia, in attesa della Reyer Venezia che potrebbe ricevere la wild card. In Champions League a difendere il tricolore avremo l’Happy Casa Brindisi, la Dinamo Sassari e la Fortitudo Bologna, quest’ultima, secondo le ultime voci solo se si dovesse giocare a porte aperte.

  •   
  •  
  •  
  •