Il calcio calabrese si colora di “rossoblu”: Cosenza e Vibonese hanno emozionato

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

Cosenza Calcio – Official Facebook

Sono passati appena due giorni dalla grande impresa contro il Siena e a Cosenza si respira ancora aria di festa, la squadra di mister Braglia è ritornata in Serie B dopo 15 anni. Un’attesa lunghissima per una città intera, dopo anni di purgatorio in Lega Pro finalmente è arrivata la gioia tanto attesa. Una gioia che si aggiunge a quella della Vibonese del presidente Caffo, la squadra rossoblu è riuscita a tornare in Lega Pro dopo una sola stagione, compiendo una vera e propria impresa dopo un’inizio di stagione tutt’altro che positivo. Il calcio calabrese si è colorato di rossoblu, regalando una grande gioia a tutta la Calabria, una terra che sta vivendo un momento difficile sotto tutti i punti di vista.

Il colore rossoblu non si è fatto notare solo in questa stagione, non bisogna dimenticare l’impresa epica del Crotone, la squadra pitagorica è riuscita a disputare due campionati di Serie A, retrocedendo solamente all’ultima giornata in questa stagione. La prossima stagione troveremo due compagini calabresi in Serie B e ben quattro in Lega Pro, una buona notizia per la Calabria intera, che può quantomeno consolarsi seguendo con passione e amore le tante compagini calabresi presenti nei vari campionati. Cosenza e Vibonese hanno lanciato un messaggio a tutto il calcio calabrese, con sacrificio e impegno tutti i sogni sono realizzabili.

  •   
  •  
  •  
  •