Mondiali 2018, Formazioni Australia-Perù: sfida tra deluse, miraggio ottavi per gli aussie

Pubblicato il autore: Melissa Segui

Foto originale Getty Images© selezionata da SuperNews

Mondiali 2018Australia e Perù non si sono mai affrontate nella loro storia. A causa delle sconfitte precedenti, il Perù è già fuori dai giochi, mentre l’Australia ha ancora una chance di qualificazione. Nelle partite precedenti l’Australia ha raccolto meno di quanto meritasse: ha perso contro la Francia con il risultato finale di 2-1 a pochi minuti dalla fine a causa di un’autorete; contro la Danimarca invece ha pareggiato 1-1 in rimonte. É proprio questo punto che tiene ancora in corsa l’Australia. La Nazionale di van Marwijk dovrebbe battere il Perù e sperare nella sconfitta della Danimarca contro la Francia, cosicché subentrerebbe la differenza reti. Le speranze sono poche, ma comunque ci sono. Per il Perù, invece, il mondiale finisce qui ma i sudamericani vogliono chiudere, almeno, smuovendo il punteggio in classifica.

Leggi anche:  Guardia di Finanza di Perugia: "L'esame di Suarez fu una farsa"

Per quanto riguarda le formazioni di Australia-Perù, il commissario tecnico degli aussie van Marwijk potrebbe confermare il 4-3-3 utilizzato anche nelle prime due partite contro Francia e Danimarca.  Oggi però, mancherà l’attaccante titolare Nabbout, a causa di un infortunio. Per questo motivo, sarà Juric ad essere schierato come terminale offensivo. Per il resto, ci sono sempre gli stessi undici visti nelle precedenti partite. Il c.t peruviano Gareca schiererà la migliore formazione possibile con l’obiettivo dei tre punti.

Formazione Australia: Ryan; Risdon, Sainsbury, Milligan, Behich; Jedinak, Rogic, Mooy; Leckie, Juric, Kruse. CT: van Marwijk
Formazione Perù: Gallese; Advíncula, Ramos, Santamaria, Trauco; Tapia, Yotun; Carrillo, Cueva, Flores; Guerrero. CT: Gareca.

  •   
  •  
  •  
  •