Formazioni Barcellona-Inter: Messi e Nainggolan ko, ballottaggio Miranda-De Vrij

Pubblicato il autore: giuliawhites Segui

Matias Vecino – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Formazioni Barcellona Inter – Ad otto anni di distanza dall’ultimo scontro tra i due club, stasera Inter e Barcellona si incontrano di nuovo al Camp Nou. L’ultima volta è ancora impressa indelebilmente nella mente di ogni tifoso interista. Semifinale di ritorno di Champions League, la sconfitta forse più dolce nella storia del club nerazzurro. Nel 2010 il gol di Piquè non bastò a compiere la Remuntada e l’Inter conquistò l’accesso alla finale di Madrid.

 Un match per il primato del girone B

I catalani sono privi di Messi ma con l’arma Rafinha, centrocampista brasiliano che con solo 6 mesi di permanenza a Milano si è innamorato e ha fatto innamorare i tifosi interisti.
La sfida di questa sera è di notevole importanza dato che i due club si giocano il primato del girone B di Champions League. Entrambe infatti hanno battuto sia il Tottenham che il PSV Eindhoven. Ovviamente entrambe cercano la vittoria, in modo da avvicinarsi agli ottavi. La partita inizierà alle 21, il direttore di gara sarà il romeno Ovidiu Alin.

Leggi anche:  Nico Gonzalez alla Fiorentina: cifre e dettagli dell'accordo

Qui Barcellona

La meravigliosa vittoria per 4-2 con il Siviglia è stata un po’ offuscata dall’infortunio di Messi. L’argentino sarà costretto a saltere la doppia sfida con i nerazzurri e Il Classico con i rivali storici del Real Madrid. Tralasciano l’assenza del numero 10 catalano, non dovrebbero esserci altre grandi novità nel 4-3-3 del tecnico Valverde. Suarez sarà il centravanti della serata con Dembelè (in vantaggio sull’ex nerazzurro Rafinha) e l’altro grande ex dell’Inter Philippe Coutinho. A centrocampo i “soliti tre” ovvero Rakitic, Busquets e Arthur. Da ricordare che a causa di una clamorosa simulazione di Busquets, l’ultima volta al Camp Nou l’Inter giocò gran parte della gara con un uomo in meno, vista l’espulsione di Thiago Motta. In difesa probabilmente partiranno titolari Sergi Roberto, Piquè, Lenglet e Jordi Alba. Umtiti è ancora ko per un infortunio.

Leggi anche:  Juventus, è morto Giampiero Boniperti

Qui Inter

Luciano Spalletti probabilmente opterà per il suo classico 4-2-3-1. Il tecnico di Certaldo dovrà fare a meno dell’infortunato Nainggolan, che ha rimediato una distorsione alla caviglia sinistra nel derby contro il Milan di domenica sera. I postumi del derby non sono finiti, anche Perisic non sta bene, è uscito non al massimo della condizione fisica dopo il match contro i rossoneri.  Il croato, però, stringerà i denti e partirà titolare sulla linea di Borja Valero e Politano, formando il trio che si muoverà alle spalle di capitan Mauro Icardi. Brozovic, nonostante la vistosa fasciatura alla coscia del derby partirà tra gli 11 iniziali. A completare la mediana ci sarà Vecino, l’uomo Champions. D’Ambrosio (in vantaggio su Vrsaljko), Skriniar, Miranda e Asamoah saranno i quattro della difesa. Attenzione però a De Vrij, il giocatore potrebbero di nuovo partire titolare.

Leggi anche:  Dove vedere Cile-Bolivia, streaming e diretta tv in chiaro Copa America?

Probabili Formazioni Barcellona Inter

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Arthur; Coutinho, Suarez, Dembelé. A disposizione: Cillessen, Semedo, Brandariz, Vidal, Rafinha, Malcom, Munir.
Allenatore: Ernesto Valverde.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano, Borja Valero, Perisic; Icardi. A disposizione: Padelli, Vrsaljko, De Vrij, Dalbert, Candreva, Lautaro Martinez, Keita Balde.
Allenatore: Luciano Spalletti

  •   
  •  
  •  
  •