Chinese Super League andata quarti: Shandong Luneng-Beijing Guoan 2-2, Bakambu guida la rimonta pechinese

Pubblicato il autore: Albyreds Segui


Shandong Luneng e Beijing Guoan chiudono sul 2-2 un’appassionante sfida d’andata dei quarti di finale dei playoff della Chinese Super League disputata al Suzhou Sports Center. Una doppietta del capocannoniere del torneo Cédric Bakambu (48′ su rigore e 69′) consente alla compagine della capitale di rimontare nella ripresa lo 0-2 determinato dalle reti nella prima frazione di Graziano Pellè (25′ su rigore) e Jingdao Jin (37′). La gara di ritorno è in programma giovedì 22 ottobre sempre al Suzhou Sports Center.

La prima opportunità da rete è per il Beijing Guoan: Lei Li al 5′ conclude su fondo da posizione piuttosto defilata. Sul versante opposto Pellè al 10′ non riesce ad approfittare di una presa alta difettosa di Hou Sen mandando alto di testa da pochi passi. Il Beijing Guoan va vicinissimo al bersaglio al 16’: Dalei Wang, nel breve volgere di pochi secondi, respinge una punizione di Cédric Bakambu e devia in angolo il tentativo di tap-in effettuato da Yuning Zhang. A passare in vantaggio al 25′ è lo Shandong Luneng con Pellè che trasforma un calcio di rigore concesso per un fallo di mano in area di Bakambu. La compagine pechinese prova a reagire: Fernando al 32′ chiama in causa Dalei Wang con un calcio piazzato. A colpire cinque minuti più tardi è però ancora lo Shandong Luneng con Jingdao Jin che finalizza sotto misura una bella azione corale rifinita da Junmin Hao.

In avvio di ripresa il direttore di gara assegna al Beijing Guoan un penalty intravedendo un alquanto dubbio contatto in area tra Dalei Wang proteso in uscita bassa e Bakambu. E’ lo stesso 29enne avanti congolese di origini francesi a presentarsi sul dischetto e ad accorciare le distanze per i propri colori con un’esecuzione impeccabile (48′). Il complesso di Bruno Genesio inizia a premere con decisione alla ricerca del pari. Al 54′ Gang Wang impegna Wang Dalei Wang con una battuta da fuori area e, sul proseguimento dell’azione, Jonathan Viera spedisce di poco a lato da buona posizione. Lo Shandong Luneng sembra con il passare dei minuti riuscire ad arginare le offensive degli avversari che al 69′ pervengono invece al 2-2 con Bakambu a segno di testa a centro area sugli sviluppi di un traversone proposto dalla sinistra da Lei Li. Il finale di gara riserva ancora emozioni. All’83’ lo Shandong Luneng sfiora la rete con un rasoterra a fil di palo di Chi Zhang dal limite dell’area. L’ultima occasione è per il Beijing Guoan: Dalei Wang corona una prestazione d’indubbio valore opponendosi nella medesima azione ai tentativi in rapida successione effettuati da Zhongguo Chi, Yuning Zhang e Renato Augusto.

Nei playout lo Shijiazhuang Ever Bright s’impone in rimonta per 2-1 sul Dalian Pro nella gara d’andata dei quarti di finale disputata al Dalian Sports Center. La compagine guidata dall’iraniano Afshin Ghotbi ribalta con i centri di Sunzu (31′) e Matheus (81′) l’iniziale svantaggio determinato dalla rete di Guowen Sun (11′). Il match di ritorno è in programma giovedì 22 ottobre al Jinzhou Stadium sempre di Dalian.

  •   
  •  
  •  
  •