Manchester City, a rischio Champions

Pubblicato il autore: Arianna Scarozza Segui

Pep Guardiola – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Il Manchester City rischierebbe l’esclusione dalla Champions League 2019/2020. Queste indiscrezioni sarebbero uscite sulla stampa inglese e a quanto sembra nel giro di pochi giorni la squadra di Guardiola verrà a conoscenza della decisione dell’Uefa a conclusione di un’indagine sulla sua condotta finanziaria. Se da questa indagine risultasse che il Manchester City infranse le regole del Fair Play Finanziario, sarebbe esclusa da tutte le competizioni dell’Uefa ad iniziare dal prossimo anno. L’indagine riguarderebbe manovre finanziarie relative all’anno 2014, durante il quale diversi membri del City avrebbero violato per l’appunto le norme del Fair Play Finanziario per poter far partecipare la squadra di Guardiola alla Champions dell’anno seguente. Secondo le accuse mosse da Football Leaks il Manchester City avrebbe modificato il bilancio grazie ad una sponsorizzazione della Etihad Airlines gonfiata a 75 milioni di euro pagata in realtà dal presidente della squadra inglese, lo sceicco Mansour. Il club era già stato multato in quell’anno con una multa di 60 milioni di euro che poi è stata ridotta a 20 milioni. Il club di Guardiola si trova al momento , primo in classifica a 38 punti, a più due sul Liverpool. Se le indiscrezioni sarebbero confermate e il Manchester City non dovesse giocare la prossima Champions League questo rimetterebbe in discussione tutto dal campionato al calciomercato relativo alla prossima stagione.

  •   
  •  
  •  
  •