Biabiany all’Inter, mancano solo le contropartite

Pubblicato il autore: Francesco Mattei Segui

biabiany all'inter

Roma – L’affare che porterà Biabiany all’Inter è molto ben avviato, mancano solo da definire le contropartite tecniche da girare al Parma. Si tratterebbe di un ritorno visto che il giocatore è stato scoperto proprio dai nerazzurri e in particolare da Pierluigi Casiraghi. L’offerta consiste nella metà di Belfodil e Schelotto, per ora il presidente Ghirardi tentenna sperando di poter contare su una proposta che contenga anche una parte cash.

Biabiany all’Inter per un cambio di modulo?

Walter Mazzarri è fedele al suo 3-5-2, modulo che lo contraddistingue fin dall’inizio della sua carriera da allenatore. L’acquisto di Jonathan Biabiany potrebbe consentire all’Inter una maggiore flessibilità puntando, magari, sul 4-2-3-1 utilizzandolo come laterale d’attacco. Difficile, secondo  noi, un suo impiego come esterno nella linea a cinque di centrocampo viste le spiccate doti offensive del francese, non abbinate ad altrettanta bravura in fase di non possesso.

Leggi anche:  Ibrahimovic e Mihajlovic a Sanremo: la nostra amicizia è nata da una testata

Tutto in dieci giorni

L’affare si dovrà risolvere nel giro di dieci giorni perchè Mazzarri vuole Biabiany in ritiro con la squadra. Poco il tempo a disposizione, considerando che il giocatore è in comproprietà tra Parma e Sampdoria. La data del riscatto è vicina (20 giugno 2014), è lecito attendersi novità a brevissimo tempo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: