Leboeuf contro il Milan: Grenier non andarci, ormai non ha più il fascino di prima

Pubblicato il autore: Francesco Mattei Segui

clement grenier milan

Roma – Uno dei nomi che è stato ultimamente accostato alle strategie del calciomercato Milan è quello di Clement Grenier, trequartista del Lione e della nazionale francese. Fanno rumore le dichiarazioni di Frank Leboeuf, ex difensore della nazionale francese vicino all’ambiente lionese. Il campione del mondo ’98 si è così espresso commentando la possibile cessione di Grenier al Milan. Si legge dal sito le10sport.com: “Penso che il Milan non sia più quello di una volta, ormai si tratta di un rifugio per ex stelle. Non credo che andare a Milano sarebbe un bene per lui“.

Anche Juninho consiglia a Grenier di restare

Un altro ex campionissimo del calibro di Juninho Pernambucano si è espresso contro il possibile trasferimento di Grenier al Milan. Ecco le sue parole: “Il Milan è sempre il Milan, un club leggendario. Il Milan non si può rifiutare perchè non sai se avrai un’altra occasione. Il problema è che non so se Grenier sia in grado di affrontare una tale sfida“.

Leggi anche:  Veretout, parla l'agente: "Napoli? Non ci interessa"

Intanto Furnier lo scarica

Il nuovo tecnico del club francese, Fournier, ha fatto capire che il giocatore non rientra nel progetto tecnico e l’ipotesi cessione sembra ormai molto probabile: “Siamo in linea con il presidente Aulas, la cessione di Grenier è una possibilità. Se un grande club volesse acquistarlo lo lasceremmo partire; avevo parlato al mio arrivo anche con Clement, nulla di nuovo. Qualcuno dovrà partire e se fosse lui non sarebbe né il primo né l’ultimo. Il presidente comunque non ha intenzione di svendere e se non arriveranno offerte soddisfacenti i giocatori resteranno“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: