Mario Gomez in saldo, il Besiktas può riscattarlo per mille euro

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Mario-Gomez-530x415Mario Gomez, 30 anni, stasera in campo con la Germania contro l’Italia, è un giocatore della Fiorentina in prestito ai turchi del Besiktas per i quali ha segnato 19 gol nelle 26 partite di campionato sinora disputate. L’amministratore delegato del Besiktas, Ahmet Nur Çebi, ha dichiarato alla Bild:Se Mario Gomez decidesse nel mese di aprile di voler continuare a giocare per Besiktas, dovremo pagare alla Fiorentina solamente mille euro, come previsto dal contratto che abbiamo firmato con la società italiana. Il prezzo di un televisore”. Gomez percepisce un ingaggio netto annuo di 4,5 milioni di euro. Il suo contratto scade il 30 giugno 2017. Il 12 luglio 2013 Gomez ha lasciato il Bayern Monaco per passare Fiorentina. Il cartellino del tedesco è costato ai viola circa 35 milioni di euro pagabili in quattro anni. Nell’arco delle due stagioni a Firenze, scandite da ripetuti infortuni, Gomez ha collezionato 47 presenze e solo 14 gol. Il prestito al Besiktas lo sta letteralmente rigenerando, tanto che i suoi gol stanno trascinando in bianconeri alla vittoria del campionato turco. La formula prevede il diritto di riscatto dei turchi. Ora sappiamo a quanto ammonti. Per completezza di informazione, bisogna comunque ricordare che il prestito oneroso era stato pagato dalla società turca oltre 3 milioni di euro.
E’ certo che Mario Gomez non tornerà alla Fiorentina, se la versione del Besiktas fosse confermata sarebbe chiaro che i viola si sono voluti liberare a tutti i costi del centravanti tedesco. Ora si aspetta una replica ufficiale della Fiorentina, con Kalinic in calo, Babacar ancora in attesa di esplodere e Giuseppe Rossi in Spagna i viola non monetizzerebbero la cessione di Gomez.Denaro che invece potrbbe servire a rinforzare un reparto che potrebbe essere rivoluzionato nella prossima sessione di calciomercato. Se il centravanti ex Bayern Monaco dovesse andare agli Europei in Francia e fare bene, Pradè potrebbe avere non pochi rimpianti ad aver lasciato Gomez al Besiktas al costo di un televisore.

Leggi anche:  Fiorentina, all-in su Piatek per gennaio
  •   
  •  
  •  
  •