Calciomercato Juventus: tutti i nomi per il dopo Pogba

Pubblicato il autore: gian luca pepe Segui
Paul Pogba, Juventus

Paul Pogba, Juventus


La cessione milionaria dell’asso francese immette nuovo denaro nelle casse bianconere. Tuttavia, si cercherà un giocatore che completi il reparto

L’ormai prossima cessione di Paul Pogba, con destinazione Manchester United, porterà la Juventus a ritornare di prepotenza sul mercato, dopo aver condotto una sessione da assoluta protagonista, con gli arrivi di Benatia, Dani Alves, Pjanic, Pjaca e Higuain. L’ancora lontano rientro all’attività agonista di Marchisio, in aggiunta alla fragilità fisica di Khedira, costringono la Vecchia Signora a un inserimento a centrocampo, capace di riempire queste mancanze, ed il vuoto comportato dalla perdita del fuoriclasse francese. Ormai ad un passo dai Red Devils.

Il duello Witsel-Matic

I due nomi in cima alla lista stilata dai vertici societari bianconeri, sono quelli di Witsel e Matic. Con il belga c’è accordo totale sulle cifre contrattuali, il giocatore dello Zenit (in procinto di svincolarsi), vuole a tutti i costi vestire la maglia della Juventus nella prossima stagione. Resta da trovare l’intesa con il club russo, ma altresì da neutralizzare la concorrenza dell’Everton, pronto a mettere sul piatto 30 milioni di euro. Cifra che la Juventus non è intenzionata a spendere, forte dell’intesa con il giocatore. Si profila, dunque, un vero e proprio braccio di ferro con la società di San Pietroburgo, che se non asseconderà le richieste bianconere, rischierà di perdere il giocatore a parametro zero. Rischio che potrebbe convincere il club a rinunciare a qualche milione, conferendo l’accelerata decisiva alla trattativa.
Discorso molto diverso quello per Matic: in questo caso è il Chelsea (più precisamente il suo allenatore Antonio Conte), a fare muro. Il centrocampista rientra nel progetto tecnico messo a punto dal tecnico leccese, che sembrerebbe deciso ad affidarsi alla sicurezza del mediano serbo. In questo caso, le variabili sono legate al mercato in entrata del club londinese: solo l’arrivo di un nuovo centrocampista, potrebbe indurre la società di Abramovich a privarsi del giocatore, favorendo il suo approdo alla Juventus. Destinazione, oltretutto, gradita al centrocampista.

Le altre piste

In un mercato ricco di colpi scena, molti dei quali riservati proprio dalla Juventus, non è da escludersi l’arrivo di un centrocampista il cui nome sia ancora nell’ombra. Mascherano ha appena rinnovato il contratto con il Barcellona, e il suo nome è stato dunque depennato dai papabili. Con la suggestione Rakitic destinata a rimanere tale, resta in piedi l’ipotesi Matuidi, che nella folta schiera di centrocampisti in forza al PSG, potrebbe risultare di troppo. Tuttavia, i rapporti tra i due club, dopo i reciproci sgarbi Verratti-Coman, non appaiono idilliaci, fattore che potrebbe penalizzare il buon esito della trattativa. Nel supermarket della Ligue 1, la Juventus potrebbe rispolverare un vecchio pallino, seguito per mesi senza mai affondare il colpo: Bernardo Silva del Monaco, potrebbe rappresentare la variabile impazzita, un giocatore di spiccate doti offensive, ma all’occorrenza capace di arretrare di qualche metro il proprio raggio di azione. La sua clausola rescissoria di poco superiore ai 30 milioni di euro, potrebbe ingolosire il direttore generale Marotta, che in quanto ad obiettivi centrati pagando le cifre di rescissione stabilite dai contratti, non è davvero secondo a nessuno…

  •   
  •  
  •  
  •