Mercato Milan, Badelj ha in mente solo i rossoneri

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco Segui

Mercato Milan, Badelj vuole i rossoneri ma Corvino continua a fare muro con la speranza di trattenere il croato almeno per un altro anno

milan-badelj

Mercato Milan, Badelj vuole i rossoneri

Mercato Milan, Badelj gradisce la destinazione rossonera. Adriano Galliani nell’incontro avuto nella giornata di domenica con l’entourage del centrocampista croato ha fatto capire quali sono le intenzioni dei rossoneri e, tempo poche ore per far recapitare l’offerta al giocatore che subito è arrivata la risposta di gradimento dello stesso, ben propenso a sposare la causa rossonera.

Novità mercato Milan, Badelj bloccato da Corvino

Il Milan, forte della volontà di Badelj, ha fatto recapitare negli uffici della Fiorentina un’offerta di 8/10 milioni di euro, tuttavia Pantaleo Corvino per ben due volte ha fatto capire che i viola non hanno alcuna intenzione di cedere il giocatore in questa sessione di calciomercato nonostante il contratto in scadenza nel 2018, forse anche perché l’intenzione della Fiorentina sarebbe quella di far alzare l’offerta dei rossoneri a 15 milioni di euro, ma queste al momento sono solo supposizioni.
Ad oggi, nonostante la ferrea volontà del giocatore di voler giocare nel Milan dalla prossima stagione, i margini per vedere un suo trasferimento non sono molto alti anche se nulla è da escludere.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Udinese Fiorentina streaming gratis e diretta tv

Mercato Milan, Badelj è una richiesta di Montella

A volte la volontà del giocatore può essere influente ai fini della buona riuscita di una trattativa e Vincenzo Montella, avendo indicato Badelj come prima scelta per il suo centrocampo, non ha perso del tutto le speranze di poterlo allenare. A questo punto, le piste da seguire per i rossoneri potrebbero essere due, o provare a convincere assieme al calciatore la Fiorentina ad accettare gli 8/10 milioni di euro anche negli ultimi giorni di mercato quando anche le trattative più complesse possono riaprirsi, oppure aspettare la riapertura del calciomercato nel prossimo mese di gennaio, quando la Fiorentina sarebbe messa un pò con le spalle al muro perché più il tempo passa, più il costo del cartellino si abbasserebbe.
Il nuovo Milan cinese, però non vuole perdersi d’animo e avrebbe già individuato l’alternativa in Josè Ernesto Sosa anche se il giocatore al momento è in stand-by, perché i rossoneri vorrebbero occupare l’unico posto lasciato libero per gli extracomunitari tesserando Cuadrado.
Mercato Milan, Badelj non è semplice da tesserare ma neanche impossibile e Montella continua a sperare.

  •   
  •  
  •  
  •