Tevez lascia il Boca Juniors? Offerta faraonica dalla Cina, 40 milioni all’anno

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Tevez verso la Cina? Dall’Oriente arrivano le voci di un’offerta da capogiro per l’Apache, 40 milioni l’anno, a gennaio l’Argentino potrebbe sbarcare nella Superleague cinese e diventare il calciatore più pagato al mondo.

tevez

Tevez, a gennaio in Cina?

Tevez non smette mai di far parlare di sé, il 32enne argentino potrebbe essere uno dei protagonisti del mercato di gennaio, con  la Cina nel suo futuro. Secondo Yahoo Sports la Superleague cinese avrebbe offerto un contratto faraonico all’ex juventino, 40 milioni all’anno. Tevez, tornato in Argentina nel 2015 dopo aver vinto due scudetti con la Juventus, già l’anno scorso aveva rifiutato un’offerta dello Shangai SIPG, che gli aveva offerto 22 milioni all’anno. Il campionato cinese è fermo, quindi in Oriente impazza il calciomercato, che lo scorso gennaio coprì d’oro i vari Hulk,Ramires,Guarin e Gervinho. Cifre astronomiche per giocatori che sono sul finire della carriera, ma che potrebbero ancora giocare in Europa ad altissimi livelli. Nelle ultime settimane il rapporto tra il Boca e Tevez sembra un po’ incrinato, tanto che anche il Palmeiras avrebbe fatto un sondaggio per l’Apache. E’ chiaro che davanti ad un’offerta del genere difficilmente si potrebbe dire di no, i cinesi non badano a spese per rendere sempre più competitivo la loro Superleague. Non è un mistero che è stato fatto un tentativo anche per Zlatan Ibrahimovic, c’è chi favoleggia di un ingaggio da 100 milioni per portare lo svedese in Oriente. Tevez sarebbe il nuovo imperatore d’Oriente, con quell’ingaggio diventerebbe automaticamente il giocatore più pagato al mondo. L’Apache guadagnerebbe il doppio di Messi e Ronaldo, vedremo cosa succederà nelle prossime settimane, nessuna squadra può dormire sonni tranquilli i cinesi sono pronti a sconvolgere il calciomercato ancora una volta.

Leggi anche:  Arriva la bomba: "Cavani è infelice". Ecco le tre squadre su di lui

Tevez-Boca, i motivi di un possibile addio

Le voci che rimbalzano dalla Cina confermano che l’amore tra Tevez e il Boca Juniors non è ai massimi livelli storici, l’Apache a gennaio potrebbe davvero lasciare l’Argentina. Per l’ex juventino si era parlato anche di un interessamento del Napoli, in cerca del sostituto di Milik. Il presidente De Laurentiis è però restio da sempre a spendere soldi per i trentenni, preferendo investire invece sugli under 25. C’è aria di smobilitazione al Boca Juniors, il gioiello Bentancur è praticamente della Juventus, Tevez a gennaio potrebbe decidere di cedere ai milioni cinesi, tempi difficili per gli Xeneides del presidente Angelici.

  •   
  •  
  •  
  •