Calciomercato Juventus, pazza idea Politano

Pubblicato il autore: Carlo Pranzoni Segui

during the Serie A match betweeen Cagliari Calcio and Juventus FC at Stadio Sant'Elia on December 18, 2014 in Cagliari, Italy.

La notizia ha certamente dell’incredibile e, forse, a qualcuno darà anche fastidio. Secondo quanto riporta il sito calciomercato.com, la Juventus sarebbe pronta a presentare un’offerta al Sassuolo per Matteo Politano, che sembrava diretto verso Napoli. Nei giorni scorsi, Murizio Sarri, tecnico del Napoli si era lamentato in un’intervista ai microfoni di Sky Sport proprio per quanto riguarda la trattativa per il passaggio del numero 16 neroverde sotto il Vesuvio, affermando che ci fosse la Juventus, e più precisamente Marotta, dietro il rifiuto del Sassuolo. Che si tutto collegato ?

Perchè la Juventus vuole Politano ?- Ma perchè la Juventus vuole assicurarsi le prestazioni di Politano ? I bianconeri, ancora in corsa su tre fronti, in questo gennaio hanno detto arrivederci a Marko Pjaca, passato in prestito secco allo Schalke 04 fino a fine stagione, e hanno dovuto far fronte ai ko di Juan Cuadrado prima e Paulo Dybala poi. Il colombiano, assente ormai dalla sfida dell’Allianz Stadium con la Roma, probabilmente dovrà operarsi, come ha affermato Allegri in conferenza stampa :”Come sta Cuadrado? Juan lunedì avrà una visita specialistica in Germania, dove gli verrà detto se dovrà essere operato, altrimenti andremo avanti con il recupero“. Dybala invece, dopo essersi ritrovato con la doppietta al Verona, si è fermato nella sfida contro il Cagliari ed è a rischio anche per l’andata degli ottavi di Champions League con il Tottenham, nonostante l’ottimismo che filtra da Vinovo negli ultimi giorni. Per questi motivi, Marotta e Paratici avrebbero individuato nell’esterno scuola Roma il profilo adatto per sopperire alle assenze dei due titolari.

Nuova beffa dopo Verdi per il Napoli ?- Da casa Napoli, naturalmente, filtra un po’ di preoccupazione dopo aver ricevuto questa notizia. Nelle menti di dirigenti e tifosi è ancora fresco il rifiuto di Verdi, che ha preferito rimanere al Bologna. Nonostante non ci sia stata una conferma da casa Juve e non ci sia stata nemmeno un’offerta ufficiale, la società partenopea resta in pre-allarme.

Il profilo del giocatore- Politano cresce calcisticamente nel florido vivaio della Roma, che negli anni ha “sfornato” gente come Pellegrini, Caprari e Ciciretti (oltre naturalmente a Totti e De Rossi), e con cui vince il campionato allievi nella stagione 2009/10. Dopo il passaggio alla primavera giallorossa, viene ceduto in prestito al Perugia nella stagione 2012/13 in cui disputa 35 partite mettendo a segno 10 gol. L’anno dopo passa in comproprietà al Pescara. In Abruzzo si segnala come uno dei più interessanti giovani della serie B e in due stagioni con il delfino mette a referto 81 presenze, condite da 12 gol e svariati assist. Nel 2015 arriva, finalmente, la chance nella serie maggiore. Il Sassuolo lo rileva in prestito con diritto di riscatto per 3,5 milioni di euro. Il primo gol in serie A arriva proprio contro la Roma, detentrice del cartellino. A fine anno, dopo un’ottima stagione di esordio viene riscattato dalla società di Squinzi. L’anno dopo è quello dell’esordio europeo per il Sassuolo e per Matteo, che disputa un’altra stagione di grande livello, tanto da ottenere in un paio di casi la convocazione in Nazionale da parte dell’ex ct Ventura, senza mai debuttare. Quest’anno è stato un po’ penalizzato dagli infortuni e dalla situazione di classifica non facile della sua squadra, ma ha comunque realizzato 4 gol, il primo dei quali proprio alla Juventus.

  •   
  •  
  •  
  •