Calciomercato Milan, nel mirino il centrocampista del Barcellona

Pubblicato il autore: Mario Massimo Perri Segui

max mirabelli e marco fassone

Con l’apertura della sessione invernale di calciomercato, il Milan – così come le altre squadre di Serie A – è alla ricerca dei profili giusti per rinforzare la rosa a disposizione di Rino Gattuso. Il club rossonero, dopo una prima parte di stagione a dir poco turbolenta in termini di risultati, ha l’obiettivo di provare a risalire la china in campionato e di andare avanti il più possibile in Europa League e in Coppa Italia. Per questo, il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli si sta muovendo nel tentativo di pescare – in giro per l’Europa – qualche occasione low cost. L’ultima indiscrezione proveniente dalla Spagna vede i rossoneri interessati ad un forte centrocampista del Barcellona.

Ultime news calciomercato Milan 2 gennaio: arriva il giocatore del Barcellona?

Secondo quanto riportato dal Mundo Deportivo, l’agente di Arda Turan, Ahmet Bulut, avrebbe offerto il proprio assistito al Milan. Il centrocampista turco, nel Barcellona non ha mai trovato molto spazio. In particolar modo, nella stagione in corso è stato messo ai margini dal tecnico Valverde e avrebbe fatto presente alla società catalana di voler cambiare aria già a gennaio. La dirigenza rossonera, dal canto suo, avrebbe mostrato interesse per il Mago Turco. La buona riuscita dell’operazione, tuttavia, non sarebbe così semplice. Il Barca, infatti, chiede 20 milioni di euro per lasciar partire il centrocampista, legato agli spagnoli da un contratto fino al 2020. Una cifra che, ad oggi, il club di via Aldo Rossi non sembrerebbe disposto a spendere. Difficile che la dirigenza catalana farà sconti, ma se dovesse decidere di abbassare le pretese per il centrocampista, il Milan sarebbe in pole position.

Su Arda Turan è forte anche l’interesse dell’Everton, anche se il giocatore avrebbe manifestato la propria volontà di preferire la Serie A alla Premier League. Al Milan, Turan potrebbe trovare il connazionale Hakan Calhanoglu, reduce dal gol del definitivo 1-1 contro la Fiorentina dopo un lungo periodo di appannamento.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Gomez-Siviglia, il saluto dell'Atalanta: "Sei anni emozionanti. Grazie Papu"