Ciciretti al Napoli, il presidente del Benevento: “Richiesto ufficialmente, Giuntoli scorretto”

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui

Amato Ciciretti
Il Napoli si muove sul mercato e mette le mani su Amato Ciciretti. Il giocatore del Benevento è stato “richiesto ufficialmente” dagli azzurri. Il presidente del club sannita Vigorito avrebbe ufficializzato con queste parole, dette a diverse radio napoletane, l’inizio della trattativa tra il suo club e quello di De Laurentiis.

Secondo quanto riportato nei giorni scorsi da Sky Sport, il Napoli avrebbe affondato il colpo per chiudere subito la trattativa anticipando l’iniziale idea di prendere il classe ’93 a fine stagione a parametro zero. Ma sulla partenza di Ciciretti già in questo mercato invernale, il presidente Oreste Vigorito è stato chiaro con i dirigenti partenopei: per liberare il giocatore scuola Roma, serve una contropartita tecnica, Rog o Sepe i maggiori indiziati. La risposta del presidente De Laurentis in questo caso non si era fatta attendere, escludendo la possibilità di cedere in prestito giocatori dell’attuale rosa a disposizione di Sarri per arrivare a Ciciretti.

Leggi anche:  Probabili formazioni Napoli-Fiorentina: un recupero importante per entrambi i tecnici

Certo è che la trattativa è entrata nel vivo e lo stesso Vigorito non ha nascosto il fastidio per come gli uomini mercato del Napoli si stiano muovendo per questa operazione: “Conosco bene Giuntoli, anni fa gli chiesi di fare il direttore sportivo al Benevento. L’approccio diretto a Ciciretti senza chiamare prima la società non è ortodosso ma in linea con il mondo del calcio“.

  •   
  •  
  •  
  •