Mercato Inter, ufficializzato Lisandro Lopez: le prime parole del suo procuratore

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

 

Mercato inter
Mercato Inter, ai microfoni di tuttomercatoweb.com parla l’agente di Lisandro Lopez, Gustavo Goni:Sia io che lui siamo davvero contenti, Lisandro non vede l’ora di iniziare questa nuova avventura – esordisce il procuratore del neo difensore nerazzurro – Non è solamente arrivato in Italia, ma in un club grandissimo e prestigioso come l’Inter. E’ perfetto. Lisandro – aggiunge – nei prossimi mesi vuole rendere al massimo per aiutare il club a raggiungere i traguardi prefissati per questa stagione“.

Ecco il primo acquisto per i nerazzurri: alla corte del tecnico Luciano Spalletti arriva Lisandro Lopez. Ad annunciarlo lo stesso club nerazzurro sul proprio sito internet: come si legge dalle poche righe, il difensore argentino classe 1989 “si trasferisce dal Benfica al club nerazzurro a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2018 (con diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo)”.

Lisandro Lopez ha già svolto il primo allenamento con l’Inter ieri pomeriggio ad Appiano Gentile.
Il neo acquisto dei nerazzurri è un difensore che si caratterizza per la sua forza fisica: di tutto rispetto la corporatura, 187 centimetri per 80 chilogrammi, decisamente imponente, il che gli consente di avere la meglio nei contrasti aerei. Soffre leggermente sulla velocità, quindi gli attaccanti più agili potrebbero averne la meglio.
Lisandro Lopez è certamente un centrale esperto, ha esordito giovanissimo con il Chacarita Juniors prima di passare all’Arsenal Sarandi, squadra con la quale ha collezionato 118 presenze e 17 gol. Con la predetta compagine fa il definitivo salto verso il calcio europeo nel 2013, trasferendosi per 11 milioni di euro al Benfica.

Leggi anche:  Inter, prova di forza: adesso serve il salto anche in Europa

Mercato Inter: Lisandro Lopez, l’Italia nel destino

L’Italia sembra essere nel suo destino: appena dopo due anni con il Benfica, Lisandro Lopez fu tentato dalla Fiorentina, allora guidata dal tecnico portoghese Sousa. Correva l’anno 2015: la trattativa era favorita nella circostanza dai buoni rapporti tra il direttore sportivo dei lusitani, Rui Costa, ed il club gigliato. Ciononostante l’affare saltò ed il difensore argentino rimase un altro anno in Portogallo.
La scorsa estate ci provò la Roma con Monchi, senza però riuscirvi. Solo l’Inter è stata capace nel suo intento: l’affare questa volta è davvero definito e ieri ha raggiunto il suo epilogo. Lisandro Lopez diventa così il quarto difensore dell’Inter e proverà senza dubbio a convincere Spalletti a concedergli una chance. Il primo colpo del mercato di gennaio dei nerazzurri è stato quindi definito.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: