Mercato Milan: Belotti a giugno in rossonero? Ma c’è anche l’Atletico Madrid

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
mercato milan

Mercato Milan, colpo Belotti a giugno?

Mercato Milan, pronto l’assalto estivo a Belotti. E‘ stato uno dei tormentoni estivi come “Riccione” dei TheGiornalisti, promette di esserlo anche per il prossimo giugno. I protagonisti sono il Milan e Andrea Belotti. Il Gallo, dichiarato tifoso rossonero, non sembra più essere incedibile. I 4 gol segnati in 15 partite stanno facendo scendere il valore del centravanti granata. Difficile che Urbano Cairo possa chiedere ancora 100 milioni per cedere il suo capitano la prossima estate. Il Corriere dello Sport, in edicola oggi, scrive che al Milan sarebbe tornata una certa fiducia sulla possibilità di arrivare a Belotti. In casa rossonera sarebbero convinti che il Torino non potrà chiedere più di 75-80 milioni (secondo noi già troppi). E tale prezzo può calare se le prestazioni del giocatore non miglioreranno nei prossimi mesi. Inoltri il club granata deve riscattare obbligatoriamente M’Baye Niang per 15 milioni. Proprio pochi giorni fa era sorta l’indiscrezione di calciomercato di un nuovo interesse per Belotti da parte dell’Atletico Madrid, società che l’estate scorsa aveva formulato la proposta più appetibile per Cairo. Poi la decisione della Fifa di bloccare il mercato dei Colchoneros aveva chiuso la questione ma di certo in casa madrilena l’interesse per il Gallo non si è spento.

La parte cash  quindi per portare Belotti in rossonero non supererebbe i 60 milioni. Infatti il Milan anche attraverso delle cessioni potrebbe arrivare a racimolare un po’ di soldi. Il quotidiano sportivo romano fa i nomi di Gianluigi Donnarumma e Suso, due che sono considerati dei possibili sacrificati in caso di mancata qualificazione Champions League. Sempre il Corriere dello Sport di oggi scrive che i soldi per colpo-Belotti potrebbero arrivare anche dalla doppia cessione di Kalinic-André Silva. I due cercheranno di essere rivalutati da Gattuso, per essere poi rivenduti a buone cifre. Magari all’estero. Non è finito ancora il mercato di gennaio, che già si pensa a quello di giungno. Tra tre giorni bisognerà pensare al Cagliari. Gattuso ci starà pensando già da un bel po’, almeno lui sì.

Mercato Milan, piace Hateboer dell’Atalanta

Mercato Milan, altro obiettivo a Zingonia. Dopo Conti e Kessié un altro giocatore dell’Atalanta potrebbe arrivare a Milanello. Si tratta di Hans Hateboer, terzino olandese della squadra di Gasperini. Classe ’94, Hateboer è alla prima stagione in Italia e sta già impressionando per le sue doti tecniche e fisiche. 187 cm per 74 kg di forza e corsa, Hateboer costa 10 milioni di euro. Una trattativa che potrebbe essere già imbastita in questi giorni di mercato, per poi concretizzarsi a giugno.

Continua la corte serrata del Genoa su Manuel Locatelli. Il classe ’98 piace molto ai rossoblu, che lo vorrebbero in prestito fino al termine della stagione. I rossoneri però hanno già più volte di no a tale possibilità. Gattuso punta molto sul giovane centrocampista, cresciuto a Milanello. Locatelli può essere sia un’alternativa a Biglia-Montolivo come regista, sia a Kessié. Intanto sembra arenatasi del tutto la trattativa per Gustavo Gomez al Boca Juniors. Gli argentini vorrebbero il difensore paraguaiano in prestito con diritto di riscatto. Mirabelli vorrebbe inserire l’obbligo di acquisto per gli Xeneides. Se ne riparlerà nei prossimi giorni. Tutto fermo anche per Paletta e José Mauri. I due alla fine potrebbero restare davvero al Milan, anche dopo il 31 gennaio. Intanto Gattuso prosegue il lavoro in vista della trasferta di Cagliari. Possibile novità in attacco, dove André Silva è stato provato titolare insieme a Suso e Calhanoglu.

  •   
  •  
  •  
  •