Mercato Roma, Monchi: “Per Nainggolan nessuna offerta. Finora…”

Pubblicato il autore: Aote Segui


La giornata di eri è stata caratterizzata, nell’anbiente giallorosso, dalla voce che evrebbe riguardao la clamorosa cessione di Raja Nainggolan all Guangzhou Evergrande per la cifra di 50 miloni di Euro, alla quale i cinesi avrebbero dovuto aggiungerne più o meno altrettanti per aggirare la tassa di lusso imposta dalla federcalcio.

Sarebbe stata questa la condizione insuperabile per il Guangzhou che avrebbe, almeno per ora, rinunciato a portare avanti la trattativa; condizionale che resta comunque ancora obbligato anche dopo l’intervento del Direttore Sportivo della Roma, Monchi: “Finora non ci è arrivata nessuna offerta“, ha dichiarato al “Corriere dello Sport”.

Parole che, da una parte, quantomeno calmano l’ambiente e, soprattutto i tifosi che ieri sui social si sono mobilitati, e non poco, contro leventuale cessione del “Ninjia“.
Resta comunque l’incertezza che il capitolo non sia del tutto chiuso, anche se è improbabile che la Roma si privi di uno dei suoi pezzi milgiori quantomeno a Gennaio, con una Champions da inseguire in campionato e da onorare sul campo nelle prossime settimane con la sfida degli ottavi di finale con lo Shaktar Dontetsk.

Possibile, al contrario, che i giallorossi decidano di “fare cassa” con altri elementi dela rosa fino ad ora poco impiegati, ad esempio Emerson Palmieri. Il brasiliano, anche a causa del grave infortunio della scrosa stagione, da quando è rientrato ha trovato poco spazio, chiuso, sulla fascia sinistra difensiva da Kolarov.
Su di lui ci sarebbe il Liverpool, ma la Juventus ha da tempo manifestato il suo interesse.

  •   
  •  
  •  
  •