Milan, Mirabelli:”Nessun litigio per Gomez, lavoriamo sulle uscite”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Mirabelli

Mirabelli, tutto falso sul caso Gustavo Gomez

Mercato Milan, Mirabelli smentisce liti per Gomez. Dopo le voci circolate in mattinata, ecco la precisazione. Massimiliano Mirabelli non è stato protagonista di nessuna lite con l’agente di Gustavo Gomez. Il direttore sportivo del Milan ha precisato su Twitter:“In merito alle voci di un litigio con l’agente di Gustavo Gomez, ci tengo a precisare che sono completamente false. Sulle trattative di mercato in essere, in questo momento concentrato sulle uscite, preferiamo mantenere il massimo riserbo”. Parole chiare, nette e precise del dirigente rossonero. Ancora una volta il Milan è costretto a smentire notizie false circolate sui rossoneri. Ormai ci si è abituati a queste voci, che tentano di turbare l’atmosfera a Milanello. Non si contano ormai i ” casi” puntualmente smontati poi dalla realtà dei fatti.

Certo il rendimento della squadra rossonera ha alimentato le fake news sul Milan. Da prima del closing, durante il closing e dopo il closing. Un  flusso di notizie false continue sulla società di via Aldo Rossi. Dal presunto litigio tra Montolivo e Bonucci per la fascia di capitano, a quello tra lo stesso Bonucci e Kessié per il numero di maglia. Per arrivare alla presunta inchiesta della Procura di Milano sul passaggio di proprietà tra la Fininvest e il gruppo di Yonghong Li. A dir la verità i tifosi milanisti cominciano ad essere stanchi di questa negatività intorno al Milan. Chiacchiere, troppe, che cercano di destabilizzare l’ambiente rossonero. Strano poi che questo avvenga spesso dopo una vittoria. Davvero strano.

Ecco il tweet di Massimiliano Mirabelli:

Mercato Milan, Mirabelli sibillino: qualcosa si muove?

Mercato Milan, Mirabelli non chiude le porte. Oltre alla doverosa precisazione sul caso Gustavo Gomez, il dirigente rossonero non ha chiuso il mercato in entrata. Molto probabilmente non arriverà nessuno, in compenso potrebbe partire qualcuno. Oltre a Gomez, potrebbero lasciare Milanello anche Paletta, Josè Mauri e Antonelli. Soprattutto quest’ultimo sembra molto vicino alla Fiorentina. L’ex Genoa è chiuso nel ruolo di terzino sinistro da Rodriguez e Calabria e vuole trovare più spazio. Nulla è cambiato per lui da Montella a Gattuso, il secondo addio al Milan è molto vicino.

Tutto apparentemente fermo in entrata. Deulofeu ha nostalgia del rossonero, ma il Barcellona chiede 20 milioni di euro per cederlo. Lo spagnolo lascerà certamente i blaugrana, ma il suo futuro dovrebbe essere ancora in Premier League al West Ham. Intanto il dottor Mazzoni ha diramato il bollettino medico:”Andrea Conti sta seguendo il programma, le sensazioni naturalmente sono buone e sta rispettando i tempi di recupero. Storari ha fatto un controllo ieri per la lesione al polpaccio: anche per lui l’esame è risultato in linea con i tempi di recupero. “Dall’infortunio José Mauri sta uscendone: oggi e domani farà test di performance e dopodomani sarà con la squadra”. La Lazio si avvicina, oggettivamente a Gattuso il mercato e le chiacchiere interessano poco. A Ringhio interessa solo vincere per continuare la complicata risalita in campionato. Il resto per uno come lui è aria fritta.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: