Pastore Inter, l’argentino salta l’allenamento con il Psg. Possibile firma con i nerazzurri ?

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

pastore
Pastore Inter, non è finita la telenovela: notizia dell’ultima ora vuole che l’argentino abbia saltato la ripresa degli allenamenti col Paris Saint-Germain non rispondendo alla convocazione. Nel frattempo, mentre la società parigina ha spiegato diplomaticamente di averne autorizzato l’assenza per “motivi personali”, si infiammano i rumors di calciomercato che accostano sempre più il Flaco alla corte di mister Luciano Spalletti, con tanto di voci su una possibile firma del contratto a stretto giro, considerato che proprio negli ultimi giorni c’era stata l’indiscrezione lanciata dalla emittente televisiva esperta di calciomercato, Sportitalia, la quale affermava che Marcelo Simonian, procuratore del calciatore argentino in forza al Paris Saint-Germain, era atteso in Italia per parlare del futuro del proprio assistito.
Eppure ci siamo svegliati questa mattina con una notizia che ha lasciato perplessi un po’ tutti: circolavano voci su un possibile allontanamento di Pastore dall’Inter, almeno per il momento, passando nel giro di poche ore dalla possibile trattativa ad un improvviso freddo stop. Eppure il tentativo di garantire un certo grado di qualità alla rosa a disposizione del tecnico Luciano Spalletti, puntando sul talento argentino, sembrava destinato per ora a restare una pura utopia.
A rincarare la dose era stato addirittura il quotidiano francese L’Equipe, che dava per certa la partenza di Pastore già a partire dal prossimo gennaio, con probabile destinazione Inter.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana Inter Juventus in chiaro su Canale 5

Pastore Inter, gli sviluppi della vicenda

Dopo il continuo susseguirsi di indiscrezioni e conferme sul futuro di Javier Pastore, arriva perentoria la risposta del procuratore, il quale raggiunto ieri sera dalla testata giornalistica fcinter1908.it, ha seccamente smentito la notizia lanciata dal giornale transalpino, affermando che al momento non vi sono novità in quanto non c’è stato alcun contatto con l’Inter, né tanto meno ha avuto modo di parlare con il Psg.
Una brusca frenata alla trattativa: probabilmente alla base vi sarebbe un problema di natura economico, considerato che anche l’Inter è stata coinvolta nel vortice del Fair Play finanziario, per mezzo del quale le scelte di mercato dovranno essere oculate come non mai. Ma non bisogna dimenticare anche le caratteristiche differenti, che fanno di Pastore sicuramente un talento, ma che al tempo stessi necessita di adattamento nello scacchiere di Spalletti in un lasso di tempo particolarmente ridotto. E di tempo non ce n’è: il timore di gettare all’aria una stagione, dopo un filotto di risultati negativi, incombe e forse anche per questo la dirigenza interista sta riflettendo sull’affare, magari provando a prenotarlo per la prossima stagione.
Siamo appena all’inizio della sessione di calciomercato e molti dettagli devono ancora essere definiti: seguiremo senza dubbio con interesse gli sviluppi della vicenda.

  •   
  •  
  •  
  •