Sampaoli spaventa l’Inter: “Icardi vicino all’addio”

Pubblicato il autore: Giuseppe Consiglio Segui

TURIN, ITALY - DECEMBER 09: Mauro Icardi of Internazionale in action during the Serie A match between Juventus and FC Internazionale at Allianz Stadium on December 9, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Il caso Icardi trova smentite su smentite ora dopo ora. Dopo il caos social delle ultime ore che ha spaventato i tifosi dell’Inter, prima costretti ad interpretare una sua storia su Instagram come un messaggio d’addio ai nerazzurri e poi rinfrancati da un altro messaggio dove lo stesso Icardi ha postato una foto con gli scarpini con i quali giocherà le prossime partite per raggiungere quota 100 gol (è fermo a 99), dalla Spagna arriva un’altra bomba che rigetta nel panico tutto l’ambiente Inter. In un’intervista al quotidiano iberico AS, il c.t. della Nazionale argentina, Jorge Sampaoli, interrogato sulle possibile convocazioni per il Mondiale russo di Giugno, ha detto di Icardi che “non dovrà rilassarsi e se farà bene lo chiamerò. Inoltre ora che è vicino al Real Madrid, è molto tentato e può distrarsi“. Una vera e propria bomba quella lanciata dall’ex allenatore del Siviglia e che getta nuove ombre sul futuro (non immediato) del capitano nerazzurro. Si sa che l’interessamento del Real è molto forte, Perez non avrebbe problemi a pagare la clausola di 110 milioni all’Inter e ad offrire un ingaggio monstre ad Icardi, che probabilmente starà poggiando le sue riflessioni sul fatto che la rosa nerazzurra non sia stata mai in grado di offrirgli i palcoscenici internazionali che lui desidera.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter, minacce dai tifosi: "La maglia che indossi va onorata"