Juventus, anche il Milan pronto ad ingaggiare Asamoah in caso di mancato rinnovo coi bianconeri

Pubblicato il autore: Yuri Lo Stuto Segui
beppe-marotta-juventus-calciomercato

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Da diverse settimane si vocifera che la Juventus starebbe pensando ad una totale rivoluzione delle fasce esterne, con protagonisti i terzini attualmente in rosa, ovvero Lichtsteiner, Alex Sandro ed Asamoah. L’unico certo della riconferma è Mattia De Sciglio, che sta comunque disputando un’ottima stagione, tenuto conto anche degli infortuni patiti dal giocatore ex Milan, fino a questo momento. A De Sciglio si potrebbero aggiungere a partire da giugno Leonardo Spinazzola, al rientro dall’Atalanta, e probabilmente anche Matteo Darmian, attualmente impegnato in Premier League con la maglia del Manchester United.
Con degli innesti mirati a farne le spese sarà quasi sicuramente Lichtsteiner che a meno di straordinari colpi di scena, dovrebbe lasciare la Juventus al termine della stagione, così come Alex Sandro, il quale sta giocando partite dal rendimento altalenante, rimanendo comunque lontano dalle prestazioni che forniva nelle annate precedenti.

Asamoah, giocatore duttile che farebbe comodo al Milan

L’incognita rimane Kwadwo Asamoah, 29enne ghanese alla Juventus dal 2012, e beniamino dei tifosi. Si tratta di un calciatore molto duttile e per questo molto apprezzato da Massimiliano Allegri, che lo considera uno dei punti cardine della rosa juventina. Da terzino, potrebbe passare ad esterno sinistro, anche se il suo ruolo originale era l’interno di centrocampo, posizione in cui ha giocato qualche partita nello scorso campionato, senza però impressionare dato che ormai non ha più i movimenti che gli consentano di destreggiarsi in quel frangente.
Da quanto risulta, Asamoah è lontano dal rinnovare il contratto con scadenza in data 30 giugno 2018 e sarebbe anche promesso sposo del Galatasaray, club turco che ha provato ad acquistarlo nella scorsa estate, ma senza successo a causa della vicenda Spinazzola. Tuttavia il futuro del ghanese potrebbe comunque essere legato all’Italia, dato che nelle ultime ore il Milan avrebbe effettuato un sondaggio per ingaggiare Asamoah a parametro zero a partire dalla prossima stagione. Il Milan è comunque alla ricerca di terzini i quali dovranno comunque essere in grado di sostituire quelli attualmente in rosa in caso di necessità, in attesa del recupero di Andrea Conti, infortunatosi al legamento crociato ad inizio stagione, ed un giocatore del calibro di Asamoah, che ha vinto tanto in questi anni, potrebbe essere la scelta giusta. Nel caso di un clamoroso trasferimento, il ghanese raggiungerebbe anche un suo ex compagno, ovvero Leonardo Bonucci.

  •   
  •  
  •  
  •