Lazio, c’è Mendes dietro l’affare Milinkovic-Savic

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui
BOLOGNA, BOLOGNA - OCTOBER 25: Sergej Milinkovic Savic of SS Lazio celebrate a opening goal during the Serie A match between Bologna FC and SS Lazio at Stadio Renato Dall'Ara on October 25, 2017 in Bologna, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

(Photo by Marco Rosi/Getty Images© selezionata da SuperNews )

Nell’ambiente biancoceleste a tenere banco in queste ore è senza dubbio la questione legata alla potenziale cessione di Milinkovic-Savic in estate. Ieri è trapelata l’indiscrezione di un’offerta stratosferica da parte di un top club europeo per il fenomenale centrocampista della Lazio: si è parlato di circa 200 milioni di euro (solo Neymar è stato pagato di più, 222 milioni circa). In precedenza, come confessato dallo stesso direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, in estate i biancocelesti avevano rifiutato un’offerta pari a 70 milioni di euro per Milinkovic-Savic, avanzata dal Manchester United di Mourinho. Ecco, a proposito di Josè: sapete chi è il suo procuratore? Jorge Mendes, uno dei procuratori più potenti al mondo. Vi chiederete: e quindi? Ebbene, proprio qualche giorno fa lo stesso Mendes, come riportato dal Corriere dello Sport, ha avuto un incontro con Lotito, Tare e il procuratore del giocatore, Mateja Kezman. Che sia il preludio dell’ennesimo maxi affare? Probabile, ma quale club sarebbe disposto a sborsare una cifra simile?

Leggi anche:  Milenkovic Fiorentina, sarà addio: rifiutato il rinnovo, avanza l'ipotesi Milan

Ce ne sono diversi: su tutti, il Paris Saint-Germain sembrerebbe quello più vicino al giocatore.  Anche se non va sottovalutata la concorrenza del Real Madrid, il quale gode della preferenza di Milinkovic-Savic, nato in Spagna e da sempre tifoso dei Blancos. Poi non mancherà di certo la concorrenza dello stesso Manchester United che ha provato a far suo il centrocampista serbo già nella scorsa estate, e del Barcellona di Valverde, anche se tra le contendenti parrebbe essere la squadra meno intenzionata a far suo il giocatore.

Nel frattempo quest’oggi, Milinkovic festeggia 23 anni e la Lazio ha voluto fargli gli auguri così: Sergej Milinkovic-Savic, centrocampista biancoceleste, oggi spegne 23 candeline. Dal presidente, dalla società. dallo staff e da tutti, i più sentiti auguri di buon compleanno!”

  •   
  •  
  •  
  •