Mercato Benevento: anche Sagna per De Zerbi. Otto volti nuovi per il Napoli

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Mercato Benevento, De Zerbi vuole un difensore. Il calciomercato di gennaio si è concluso, ma non ancora quello degli svincolati. Il Benevento infatti cerca ancora un rinforzo in difesa. I nomi sono quelli di Gabriel Paletta e Bakary Sagna, appena liberatosi da Milan e Manchester City. Due elementi si sicuro valore ed esperienza, che potrebbero dare una mano alla disperata rincorsa salvezza dei sanniti. Soprattutto Paletta potrebbe essere un arrivo importante, visto lo stop del capitano Lucioni. Non è un caso che il Benevento abbia vinto le sue due partite con l’esperto difensore in campo. Segno che è lì in difesa c’è da migliorare. Notizia di questa mattina l’ufficialità per Sagna. Il difensore ha superato le visite mediche e ha firmato fino a giugno. Rinnovo automatico in caso di salvezza. Il presidente Vigorito crede ancora nella salvezza. Lo testimonia il fatto che sono arrivati ben 7 nuovi giocatori alla corte di De Zerbi. I primi ad arrivare, Guilherme e Billong, sono già dei punti fermi per l’allenatore il cui compito più difficile ora è riuscire ad amalgamare in poco tempo tanti nuovi innesti. Sandro, ad esempio, sta tornando in forma ma non è ancora al top.

Leggi anche:  Isco-Inter, il padre-agente: "C'è la volontà"

Djuricic (arrivato dalla Sampdoria) non ha i 90′ nelle gambe anche perché è stato costretto ad uscire anzitempo a Torino a causa dell’espulsione di Belec. Tre volti nuovi, invece, aspettano di esordire perché, oltre a Puggioni e al difensore rumeno Tosca, anche il centravanti Diabaté, che ha impressionato in allenamento, verrà testato ufficialmente per la prima volta nel derby col Napoli. Sette anche le partenze. Alcune dolorose come quelle di Ciciretti, Puscas e Chibsah, protagonisti della storica promozione della passata stagione. Ma quando si è ultimi in classifica è inevitabile attuare provvedimenti. Drastici.

Mercato Benevento, Armenteros via

Mercato Benevento, via Armenteros. E’ stato forse il simbolo del deludente calciomercato estivo dei sanniti. Ora lo svedese Samuel Armenteros è un nuovo giocatore dei Portland Timbers. Il 26ennne attaccante arrivato dagli olandesi dell’Heracles ha collezionato 9 presenze e un solo gol con il Benevento. I tifosi giallorossi non avranno certi rimpianti nel vedere andar via il centravanti svedese, che vanta anche 2 presenze e 1 gol con la sua nazionale.

Leggi anche:  Roma, guai in difesa per Fonseca: nuovo stop per Smalling

Armenteros a parte la situazione del Benevento è quasi disperata. I sanniti sono ultimi in classifica con 7 punti, a meno 12 dalla salvezza. Un vero e proprio miracolo sportivo, questo sarebbe la sopravvivenza in serie A dei ragazzi di De Zerbi. Una rincorsa che comincerà domenica prossima contro il peggior avversario possibile: il Napoli. Gli azzurri sono la capolista del campionato di serie A e all’andata al San Paolo rifilarono 6 gol al Benevento. Per salvarsi dovrebbero servire 35-36 punti, stando alla media attuale delle squadre di bassa classifica. Questo vuol dire che il Benevento dovrebbe vincere 9-10 partite delle restanti 16 giornate. Un vero e proprio Everest da scalare per De Zerbi e i suoi. Ma al Vigorito nessuno sembra intenzionato a volersi arrendere. La risalita comincia domenica contro il Napoli di Sarri. Auguri, di cuore.

  •   
  •  
  •  
  •