Calciomercato, in estate il valzer dei portieri: Reina-Milan, Donnarumma-PSG. Napoli su Leno

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui
during the Serie A match between AC Milan and Spal at Stadio Giuseppe Meazza on September 20, 2017 in Milan, Italy.

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Il valzer dei portieri è pronto a partire in estate, in ritardo in una stagione rispetto a quelle che sembravano le previsioni degli addetti ai lavori. Al centro delle voci di mercato c’è anche questa volta Gianluigi Donnarumma, ad un passo dall’addio al Milan lo scorso giugno e stavolta con le valigie pronte sul serio. Questa volta non c’è il Real Madrid pronto a fare follie per acquistare il classe ’99 ma un altro top club europeo: il Paris Saint-Germain. I francesi, viste le prestazioni altalenanti di Areola e quelle tutt’altro che positive di Trapp (relegato in panchina da Emery) sono alla ricerca di un profilo importante e Donnarumma è l’indiziato numero uno (insieme al portiere della Roma Alisson) per approdare nella capitale transalpina: il Milan si siede al tavolo delle trattative per un’offerta di almeno 60 milioni di euro (come riportato nell’edizione odierna da Il Corriere dello Sport) e Mino Raiola sarebbe già al lavoro per accelerare la trattativa.

Leggi anche:  Sarri ancora non rescinde con la Juventus: ecco perché

Calciomercato, Donnarumma via dal Milan: in arrivo Reina

Il Milan dal canto suo ha già trovato il sostituto di Donnarumma: si tratta di Pepe Reina, numero uno del Napoli, che saluterà la squadra di Maurizio Sarri a parametro zero il prossimo 30 giugno. Secondo radio-mercato sarebbe già stato trovato l’accordo Reina-Milan sulla base di un triennale da tre milioni di euro a stagione: il portiere spagnolo vuole ovviamente una maglia da titolare per accettare l’offerta rossonera, ed anche per questo motivo la cessione di Donnarumma appare molto probabile. Anche perché se il Milan non dovesse centrare la qualificazione alla prossima Champions League, avrebbe bisogno di una cessione di lusso per fare cassa. Insomma, la cessione di Donnarumma sarebbe una buona occasione per tutte le parti chiamate in causa: il calciatore che firmerebbe un contratto faraonico con un top club europeo, il Milan che metterebbe a bilancio una plusvalenza importantissima e allo stesso tempo troverebbe un portiere esperto e integro fisicamente a parametro zero.

Leggi anche:  Europa League 2020/21, le probabili formazioni della quarta giornata e statistiche

Calciomercato, il Napoli su Leno per sostituire Reina

Con l’addio di Pepe Reina, anche il Napoli è a caccia di un nuovo estremo difensore. In cima alla lista del direttore sportivo Giuntoli c’è Bernd Leno, attualmente in forza al Bayer Leverkusen. Il club partenopeo segue da tempo il calciatore che ha una qualità importante per il calcio di Sarri: sa giocare benissimo il pallone con i piedi ed è abile a far partire l’azione, come del resto tutta la nuova generazione di portieri del calcio tedesco. Ieri proprio Leno ha aperto ad un trasferimento all’ombra del Vesuvio: “E’ un onore essere accostato a una grande squadra come il Napoli. Ma in questo periodo dell’anno si sentono davvero tante voci. Tutti vogliono sapere dove giocherai il prossimo anno, io cerco di non dare peso a tutto questo, durante la stagione si tratta più di una distrazione che altro”. Parole che lasciano intendere che qualcosa si sta già muovendo tra il Napoli ed il Bayer Leverkusen: Leno è l’indiziato numero uno per difendere i pali del club partenopeo.

  •   
  •  
  •  
  •