Juventus: c’è l’idea Martial, garantisce Matuidi. Marotta punta anche Darmian

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui
beppe-marotta-juventus-calciomercato

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews


Juventus, c’è l’idea Martial
. La prima pagina del quotidiano torinese Tuttosport è dedicata all’esterno offensivo del Manchester United Anthony Martial in rottura con la squadra inglese e pallino della dirigenza bianconera da diverso tempo.
In casa Juve si pensa alla prossima stagione e, complice un mercato sempre in fermento e continua evoluzione, gli occhi di Marotta e Paratici sono sempre vigili su ogni possibile occasione. Da Manchester sembra potersi profilare un’ottima opportunità: Anthony Martial. Il giocatore francese, chiuso dall’arrivo a gennaio di Alexis Sanchez dall’Arsenal, potrebbe pensare di cambiare aria. Con un contratto in scadenza nel 2019, nonostante l’opzione per il prolungamento fino al 2020, il giocatore classe ’95 potrebbe anche pensare di salutare i Red Devils e magari di accasarsi proprio a Torino, sponda bianconera, dove ha grandi estimatori.

Leggi anche:  Veretout, parla l'agente: "Napoli? Non ci interessa"

Juventus, per Martial garantisce Matuidi. Anche Darmian nel mirino

La situazione di Martial è assolutamente da tenere sotto controllo. I primi contatti, avvenuti durante le giornate della sfida a Londra contro il Tottenham in Champions, hanno sondato il terreno per una trattativa che potrebbe essere imbastita anche grazie ad uno sponsor “interno” all’ambiente juventino. Si tratta infatti di Blaise Matuidi, che conosce molto bene il compagno di Nazionale. Il centrocampista francese avrebbe tessuto le lodi del giovane Martial e le parole dai toni molto positivi hanno convinto la dirigenza bianconera a fare un tentativo. A giugno Martial potrebbe dunque essere il primo colpo per la prossima stagione.
Ma da Manchester arrivano anche ulteriori possibilità di mercato aldilà di Anthony Martial. Non è infatti un segreto che la Juventus spinga molto su Matteo Darmian. Il terzino ex Torino è da tempo un obiettivo di Marotta e Paratici. L’esterno difensivo, abile con una difesa a quattro ma estremamente bravo anche a ricoprire la fascia con un 3-5-2, può essere impiegato indifferentemente sia a destra che a sinistra e questo potrebbe essere un’altra carta valida per convincere la Juve a chiudere l’operazione. Con la prossima partenza di Asamoah, i bianconeri avrebbero la necessità di coprirsi in quel ruolo e Darmian sembra l’erede scelto. Dopo Martial anche il difensore italiano potrebbe dunque trasferirsi alla corte bianconera.

  •   
  •  
  •  
  •