Mercato Juve: Alex Sandro out e Darmian in, che plusvelenza per i bianconeri

Pubblicato il autore: Luigi Lencioni Segui

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Mercato Juve sempre attivo. Dal Manchester United potrebbe arrivare in bianconero Darmian. Anche Mourinho si è dovuto arrendere alla volontà dell’ ex granata di passare alla Juve in estate.  Un ottimo colpo per un giocatore dal rendimento continuo,  ad un costo contenuto che sarà  utilissimo nel corso della prossima stagione. La corte serrata dell’ ultimo anno ha portato i suoi frutti. Marotta con la società ha deciso il sacrificato per ottenere una ricca plusvalenza per dare l’ assalto ai quei due top Player che servono  per rinforzare la squadra. Alex Sandro lascerà la Juve, destinazione Parigi per una cifra non inferiore ai 60 milioni. Impossibile da rifiutare, per un difensore anche se bravissimo.  Il brasiliano aveva manifestato mal di pancia già la scorsa stagione, avendo disputato una stagione altalenante, al di sotto delle aspettative. Darmian e Caldara, non ne faranno sentire la mancanza, l’ attacco ed il centrocampo hanno bisogno di nuove energie.

Leggi anche:  News mercato Lazio, Fiorentina Caicedo si può fare: bastano 5 milioni per portarlo via da Roma

Solo con i fuoriclasse si può migliorare questa Juve. I grandi giocatori costano tanto, di soldi a disposizione ce ne sono, ma sarebbe da pazzi non valutare la cessione.  La società bianconera ha sempre guardato con grande accuratezza al bilancio. Ci si garantirebbe un futuro roseo. Sandro è il classico difensore brasiliano, grande tecnica, corsa straordinaria, devastante nella spinta, meno bravo quando si tratta di fare il classico marcatore all’ Italiana. Progressi anche da quel punto di vista ne ha fatti, si e’ completato ancora di più diventando il top mondiale nel ruolo. Il Psg fa sul serio e recapiterà l’ offerta giusta in estate.  Lo sceicco dovrà svenarsi per accontentare le volonta’ del giocatore con Marotta che farà  la voce grossa. Sandro lo sa attende, garantendo sempre grande professionalità, aveva già scelto con anticipo Parigi per giocare insieme al suo amico Neymar. Tutti saranno felici e contenti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: