Mercato Milan, ritorno di fiamma per Belotti? Cairo:”Il Gallo è incedibile”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
MILAN, ITALY - NOVEMBER 23: AC Milan Sportif Director Massimo Mirabelli looks on before the UEFA Europa League group D match between AC Milan and Austria Wien at Stadio Giuseppe Meazza on November 23, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Mercato Milan, si torna alla carica per Belotti? La serata dell’Emirates Stadium ha confermato un particolare che è chiaro a tanti da molto tempo: il Milan ha bisogno di un grande centravanti. Cutrone e André Silva sono ancora acerbi, mentre Kalinic no è mai stato un vero bomber. Contro l’Arsenal la squadra di Gattuso ha avuto tante palle gol, ma ha segnato solo con un tiro da fuori area di Calhanoglu. Fassone e Mirabelli sanno bene che per tornare davvero grandi ci vuole un grande numero 9. Basti vedere le migliori otto di Champions Legue, tutte hanno un grande centravanti: da Higuain a Dzeko, da Suarez ad Aguero passando per Lewandowski. Teorema applicabile anche nel campionato italiano, dove Immobile e Icardi mantengono quasi da soli a galla Lazio e Inter. Il cannoniere napoletano ha segnato 24 gol, l’argentino 18. Il miglior marcatore del Milan in serie A è Cutrone, con 7 gol. Non servono altre spiegazioni.

Leggi anche:  Serie D, Maicon (ex Inter) torna a giocare nei dilettanti?

Mercato Milan, obiettivo Belotti? La scorsa estate c’è stato un lungo corteggiamento, che non ha portato però al matrimonio. Milan-Belotti, ci risiamo. I rossoneri ricominciano a pensare al Gallo. Il centravanti del Torino ha una clausola, valida per l’estero, da 100 milioni di euro. L’ex Palermo sta vivendo una stagione molto al di sotto delle aspettative, cosa che sta facendo scegliere la sua quotazione. Gattuso è un grande ammiratore di Belotti. In tempi non sospetti il tecnico del Milan lo aveva accostato addirittura a Shevchenko. Il presidente Cairo sembra non volerci sentire da quell’orecchio e non manca di ribadire l’incedibilità del suo capitano. Ma, a 25 anni, Belotti deve decidere cosa fare da grande: Gallo o polletto d’allevamento?

Mercato Milan, perché Belotti è un affare per i rossoneri

Mercato Milan, sarà Belotti il nove di Gattuso? Dopo una stagione come questa è chiaro che Cairo e Petrachi non possono pretendere la luna per Belotti. I dirigenti del Torino potrebbero accontentarsi di molto meno dei famosi 100 milioni di euro. Si tenga conto che i granata devono versare al Milan i 18 milioni di euro per il riscatto obbligatorio di Niang. Una sorta di credito su cui i rossoneri possono far leva per convincere il Torino per cedere Belotti. Ma Fassone e Mirabelli farebbero puntare su di lui?

Leggi anche:  L'inchiesta di Report sui veri proprietari del Milan: ecco dove vedere la puntata in streaming gratis e diretta tv

Mercato Milan, il Gallo in rossonero per tornare ad alzare la cresta. Di grandi numeri 9 non c’è ne sono tanti. Chi ce l’ha se li tiene ben stretti. Difficile sognare gente come Cavani o Morata. Attaccanti che per vari motivi potrebbero finire sul mercato dal prossimo giugno. Complicato soprattutto farlo senza Champions League. Ecco perché Belotti potrebbe essere la soluzione migliore per i rossoneri. Il Gallo è tifoso del Milan da sempre e avrebbe un ingaggio decisamente inferiore alla media di quella dei grandi centravanti. I dubbi semmai sono legati all’effettivo valore del giocatore. Chi è il vero Belotti, il trascinatore dello scorso campionato o il brutto anatroccolo della stagione in corso? Gattuso il valorizzatore sa cosa e quanto può dare un giocatore come il Gallo alla causa milanista. Una cosa è certa, il Milan ha bisogno di un grande attaccante per la prossima stagione. Altrimenti la rincorsa al vertice sarà sempre molto, ma molto faticosa.

  •   
  •  
  •  
  •