Calciomercato: tutte le big su Tonali, il nuovo Pirlo che fa felice Brescia

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

 Nonostante la stagione stia vivendo la sua fase cruciale, i direttori sportivi dei top team italiani si stanno già muovendo per l’anno che verrà. Juventus, Roma, Inter e Milan da qualche tempo seguono con un certo interesse la crescita esponenziale del baby Sandro Tonali, classe 2000 in forza al Brescia. Il giovane calciatore è considerato dagli addetti ai lavori il nuovo Andrea Pirlo: geometrie e intelligenza tattica, infatti, sono le sue armi migliori. Non ancora maggiorenne (compirà diciotto anni il prossimo otto maggio) Tonali si è preso il Brescia a suon di ottime prestazioni, tanto che Boscaglia, tecnico delle Rondinelle, si è sbilanciato sul suo conto: “Diventerà un grande giocatore, non voglio azzardare paragoni ma nelle dinamiche di gioco ha qualcosa di Pirlo. Forse lo imita anche un pò, ma noi gli abbiamo detto di essere se stesso“.

Due giorni fa Tonali ha segnato il suo primo gol tra i professionisti contro la Salernitana (4-2 in favore della squadra di Colantuono) con uno straordinario destro da fuori area che si è insaccato all’incrocio. Da un paio di mesi Tonali è diventato titolare inamovibile nello scacchiere di Boscaglia, che dopo averlo fatto debuttare in prima squadra lo scorso 25 agosto ad Avellino, ha deciso di schierarlo per altre quattordici volte, dandogli di fatto fiducia illimitata. Il ragazzo lo ha ripagato alla grandissima, con giocate da predestinato. Ed ora il presidente Cellino fiuta l’affare: tutti i principali club della Serie A sono pronte ad assicurarsi le prestazioni del baby prodigio. Difficile capire chi la spunterà ma probabilmente si assisterà ad una vera e propria asta per il baby talento bresciano.

  •   
  •  
  •  
  •